Home » McKennie: “A Torino non posso uscire che mi seguono ovunque. Sono stato messo all’angolo”
Sport

McKennie: “A Torino non posso uscire che mi seguono ovunque. Sono stato messo all’angolo”

McKennie: “A Torino non posso uscire che mi seguono ovunque. Sono stato messo all’angolo”. Il centrocampista statunitense della Juventus, ha fatto il bilancio del suo primo anno in Serie A, spiegando di aver ricevuto in più di un’occasione attenzioni riceve in Italia, in particolar modo a Torino, dove è stato, a suo dire, anche messo all’angolo da qualche tifoso.

Ovviamente la Juventus è il club più grande d’Italia e quindi ogni volta che vado in città, cosa che non faccio spesso, vengo fermato forse ogni dieci metri. Uscire è una delle cose che mi piace di più fare, perché amo interagire con le persone, ma mi piace anche godermi la mia privacy. Anche se indosso maschera e cappuccio, la gente mi riconosce.

Qui a Dallas ogni tanto qualcuno mi riconosce ma io cerco di andare avanti, in Italia ti inseguono per duecento metri, entrano nei negozi nei quali sei entrato, ti mettono all’ angolo e ti scattano foto. E’ una cosa che fa parte del mio lavoro, ma io vorrei godermi una passeggiata o portare fuori i cani. In Italia anche i miei cani riconoscono, quindi è un po’ più difficile uscire”, spiega alla stampa statunitense.

Torino, festino a casa Mckennie, intervengono i carabinieri: nei guai anche Dybala e Arthur

Il centrocampista bianconero adesso può godersi la tranquillità di Dallas. “Sto con la mia famiglia, vedo gli amici. Quando torno provo una sensazione che non posso provare in Europa. Riesco ad essere me stesso, un ragazzo normale di Dallas”, conclude McKennie.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Roma, uccide datore perché licenziato: il delitto ripreso dalle telecamere

Repubblica Ceca, tornado si abbatte nel Sud Est del Paese: in centinaia sotto le macerie

Roma, giovani massacrati di botte al grido “Muori sporco bianco”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com