Home » Ufo emerge dall’oceano, The Sun: “Pentagono in possesso di foto nitida”
News World

Ufo emerge dall’oceano, The Sun: “Pentagono in possesso di foto nitida”

Ufo emerge dall’oceano, The Sun: “Pentagono in possesso di foto nitida”. Secondo ‘The Sun’ il Pentagono sarebbe in possesso di un’incredibile foto nitida che ritrae una navicella aliena a forma di “Triangolo Nero” che emerge dall’oceano.

E ora gli appassionati di Ufo ne chiedono la pubblicazione, soprattutto da quando è stata segnalata la presunta esistenza della foto a fine 2020. A immortalare lo scatto, sarebbe stato un pilota della Marina degli Stati Uniti che pilotava un Super Hornet F/A-18F. Se fosse vero, sarebbe uno degli avvistamenti Ufo più avvincenti mai ripresi da una fotocamera.

L’esistenza della foto non è mai stata ufficialmente confermata dal Pentagono, ma molti affermano che esista. Il Sun sostiene di aver appreso che la foto è altamente classificata proprio perché è stata catturata utilizzando attrezzature militari a bordo dell’aereo da combattimento.

Secondo quanto riferito, la foto in possesso del Pentagono è «estremamente chiara» ed è stata diffusa l’anno scorso in un rapporto di intelligence della task force sui fenomeni aerei non identificati (UAP).

Secondo quanto riportato per la prima volta da The Debrief, è stata scattata nel 2019  da un pilota che ha individuato il mezzo mentre emergeva dall’oceano e iniziava a salire verso l’alto. L’oggetto ripreso è stato descritto come un grande triangolo con bordi “smussati” e “luci” sferiche bianche su ogni angolo – e si dice che l’incontro sia avvenuto al largo della costa orientale degli Stati Uniti.

Si ritiene che i piloti che hanno incontrato l’oggetto operassero dalla USS Dwight D. Eisenhower o dalla USS John C. Stennis. Entrambi sono supercarrier a propulsione nucleare di classe Nimitz, che approfondiscono ulteriormente i legami apparenti tra gli UFO e le capacità nucleari dell’uomo.

Ufo emerge dall’oceano, la foto in mano al Pentagono

Tom Rogan, scrittore di sicurezza nazionale del Washington Examiner, ha confermato l’esistenza della splendida foto dopo averla verificata con le sue fonti. Ha detto a The Sun Online: «È la punta dell’iceberg. Ma vedremo più perdite di immagini e dati UAP nei prossimi anni. Il Pentagono dovrebbe anticipare la curva e rilasciare ufficialmente più materiale».

Secondo quanto riferito, il file contenente la foto è stato diffuso su NSANet, l’intranet ufficiale dell’Agenzia per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti, a cui si ritiene abbiano accesso la Gran Bretagna e altre nazioni dell’alleanza dei servizi segreti Five Eyes.

Anche Luis Elizondo, che ha guidato l’Advanced Aerospace Threat Identification Program (AATIP) per il Pentagono, è stato recentemente interrogato sulla foto. L’ufficiale dell’intelligence si è dimesso dal suo incarico mentre cercava di portare la discussione sugli UFO al pubblico, descrivendoli come un «problema di sicurezza nazionale».

Interrogato sul canale Disclosure Team su YouTube se avesse visto la famigerata immagine, Elizondo ha risposto: «Non posso discuterne». Ha aggiunto con un sorriso: «Grande domanda». La decisione dell’insider di non confermare né smentire l’esistenza della foto ha solo alimentato l’entusiasmo e le speculazioni intorno alla presunta foto.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Roma, uccide datore perché licenziato: il delitto ripreso dalle telecamere

Repubblica Ceca, tornado si abbatte nel Sud Est del Paese: in centinaia sotto le macerie

Tags
Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com