Home » Los Angeles, arrestato Marilyn Manson: l’artista si è costituito
Cronaca World

Los Angeles, arrestato Marilyn Manson: l’artista si è costituito

Los Angeles, arrestato Marilyn Manson: l’artista si è costituito. Arrestato Marilyn Manson. L’artista si è consegnato alla polizia di Los Angeles e ora deve rispondere di due capi d’imputazione per una presunta aggressione a una videoreporter durante un concerto del 2019. Questi nuovi guai quindi non sono legati alle recenti accuse di stupro e violenza che numerose donne hanno lanciato all’indirizzo del cantante.

I fatti sono avvenuti il 18 agosto del 2019 al Bank of New Hampshire Pavilion, un anfiteatro di Gilford, nel New Hampshire, dove Manson si è esibito. La polizia ha spiegato che una videoreporter ingaggiata per filmare il concerto si trovava nella zona del palco quando è stata presumibilmente aggredita. L’incidente, è stato specificato, non era di natura sessuale.

La presunta aggressione è stata denunciata il giorno dopo ma ci sono voluti diversi mesi per completare le indagini. Il dipartimento di Gilford ha fatto sapere che Manson, il suo agente e il consulente legale, “sapevano da tempo del mandato di arresto ma non è stato fatto alcuno sforzo da parte sua per tornare nel New Hampshire per rispondere alle accuse pendenti”.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Arezzo, sbaglia nipote all’asilo: nonno va via con la bambina “sbagliata”

Bolzano, festa Italia-Austria degenera: lancio oggetti contro la polizia – VIDEO

Trump: “Covid usato per rubare elezione. Biden catastrofe, vi faccio una promessa”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com