Home » Paratici liquida il caso Suarez: “Cose che succedono. Pogba? Mai stato vicino alla Juve”
Sport

Paratici liquida il caso Suarez: “Cose che succedono. Pogba? Mai stato vicino alla Juve”

Paratici liquida il caso Suarez: “Cose che succedono. Pogba? Mai stato vicino alla Juve”. Il nuovo direttore sportivo del Tottenham, parla in una lunga intervista rilasciata ai microfoni di Sky Sport.

Sui motivi della separazione con la Juventus dopo undici anni. “La fine del mio rapporto con la Juventus? Non è cambiato nulla, sono stati 11 anni meravigliosi, che nel mondo del calcio sono un’enormità. Mi porto tantissimi ricordi, è stata un’esperienza meravigliosa e credo sia stato giusto cambiare così”.

Sul caso Suarez. “Sono cose che succedono, ci sono delle indagini in corso che accerteranno la situazione. Piano piano le cose si stanno chiarendo, sono molto tranquillo in questo senso e non credo che abbia inciso. E’ un dispiacere personale vivere queste situazioni, ma quando hai certi ruoli può capitare”.

Con Paratici alla Juventus, Massimiliano Allegri sarebbe tornato sulla panchina bianconera? “Non lo so, avevo già parlato con Agnelli e non avevo pensato alla programmazione. Devo solo ringraziare Allegri per i cinque anni che abbiamo vissuto insieme. Lo stimo moltissimo come persona e come allenatore, è veramente molto intelligente. Abbiamo vinto tantissimi titoli insieme”.

Ai bianconeri è stato accostato spesso Donnarumma. “Se lo avrei preso per la Juventus? Io oggi sono il direttore sportivo del Tottenham. E’ un bravissimo portiere, il giovane più forte al mondo. Da quando sono in Inghilterra non ho provato a prenderlo”.

Su Paul Pogba che ha lasciato la Juventus dall’estate del 2016, ma che ogni anno sembra vicino al ritorno in bianconero: “Siamo sempre molto affezionati ai calciatori che abbiamo avuto. Paul è arrivato a 18 anni, è cresciuto con noi ed è stata una grandissima soddisfazione vederlo avere successo. Questo affetto fa parte della relazione che c’è sempre tra Pogba e la Juventus. Detto questo, credo sia molto difficile, non c’è mai stato un momento in cui siamo stati vicini a riprenderlo”.

Seguici anche su Facebook

Leggi anche:
Tragedia sul Monte Rosa, due 30enni morte assiderate: sorprese dalla bufera durante scalata

Fibromialgia, scoperte le cause di dolore, debolezza e affaticamento cronico

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com