Home » India, neonate femmine ‘eliminate’ per obbligo pagamento dote
News World

India, neonate femmine ‘eliminate’ per obbligo pagamento dote

India, neonate femmine ‘eliminate’ per obbligo pagamento dote. Uno studio della banca mondiale, pubblicato sul blog dello stesso istituto, lancia l’allarme sull’obbligo di pagamento di una dote per le nozze delle figlie. La ricerca è stata condotta su 40 mila matrimoni in aree rurali del paese, dal 1960 al 2006.

Stando a quanto è emerso dai risultati del 2006 del rural economic and demographic survey (reds), in quel periodo, a dispetto della legge che la proibisce dal 1961, la pratica è stata mantenuta nel 95 per cento dei matrimoni. La tradizione della dote può consistere in denaro contante, capi di abbigliamento o gioielli.

Ma questa tradizione si trasforma in una vera e propria maledizione in alcuni casi. Si, perché l’obbligo di pagamento della dote per le famiglie povere, che vivono sul filo della sussistenza, spinge ad eliminare le neonate femmine per non doversi poi indebitare anni dopo, al momento del matrimonio.

India, neonate femmine ‘eliminate’ in famiglie povere

Gli analisti hanno esaminato dati relativi ai 17 stati in cui vive il 96% della popolazione indiana, scoprendo che il valore medio della dote per le spose è rimasto praticamente immutato nell’intero periodo, a dispetto dell’inflazione vissuta dal paese in alcuni momenti.

Mentre, come riporta Ansa, per la famiglia dello sposo la spesa è in media di 5 mila rupie (63 euro) per l’acquisto di doni per la famiglia della ragazza, i genitori di lei affrontano costi sette volte superiori, che arrivano a toccare le 32 mila rupie (400 euro), mentre la spesa media è di 27 mila (337 euro).

La dote consuma ampie porzioni del reddito o dei risparmi delle famiglie: nell’india rurale, nel 2007 il costo medio di una dote equivaleva al 14% del reddito annuale delle famiglie. Questo costringe le famiglie a indebitarsi, attraverso prestiti a tassi altissimi, o a vendere animali o appezzamenti di terreno coltivabile. le famiglie di religione cristiana e sikh hanno mostrato una crescita maggiore dei costi, rispetto a quelle indù o musulmane.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Copa America, Argentina campione. E Messi fa una chiamata a fine gara – VIDEO

Salerno, arrestato combattente jihadista: catturato in un bar a Lago

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com