Home » Ubriaco in acqua per urinare: squalo lo attacca e lo uccide
Cronaca World

Ubriaco in acqua per urinare: squalo lo attacca e lo uccide

Ubriaco in acqua per urinare: squalo lo attacca e lo uccide. L’incidente è avvenuto lo scorso sabato, 10 luglio, a Pernambuco, località Jaboatao dos Guararapes, in Brasile. Un uomo di 51 anni è entrato in acqua per urinare ed è stato attaccato da uno squalo. Marcelo Rocha Santos, questo il nome della vittima, era con alcuni amici sulla spiaggia di Piedade.

Si tratta di un posto abbastanza pericoloso se consideriamo che gli attacchi degli squali sono molto frequenti. Dal 1992 si registrano infatti 62 attacchi, 25 dei quali mortali. A riportare la notizia è il Daily Mail, secondo cui il 51enne era con gli amici e aveva bevuto molto. Quindi è entrato in acqua fino alla vita per fare pipì ma l’attacco è avvenuto quasi subito.

Ubriaco in acqua per urinare: morto dilaniato da uno squalo

L’ uomo ha subito una mutilazione di una mano e della gamba. Il bagnino di guardia non ha potuto evitarlo e il corpo di Marcelo Rocha Santos è stato portato a riva inerme. Inutile la corsa disperata verso l’ospedale di Recife. Con lui c’erano alcuni amici che hanno ammesso di aver bevuto molto.

Dato che non c’erano bagni vicino alla spiaggia, anche io sono entrato in acqua con lui, ero proprio dietro di lui”, ha raccontato l’amico Ademir Sebastiao da Silva. Non è ancora noto quale sia il tipo di squalo che ha attaccato Rocha Santos in acque così basse.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Tragedia a Rimini, 40enne fa il bagno in mare con il figlio e scompare nel nulla

Lodi, le rubano furgone per trasportare figlio disabile, il disperato appello: “Aiutatemi a trovarlo”

Selfie sotto l’albero durante il temporale: fulmine li colpisce nel momento dello scatto

Monza, dentista abusivo scoperto dalla Gdf: operava in condizioni igienico sanitarie precarie

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com