Home » Covid, impennata dell’indice Rt nazionale: i dati dell’Iss che preoccupano
Italia News

Covid, impennata dell’indice Rt nazionale: i dati dell’Iss che preoccupano

Covid, impennata dell’indice Rt nazionale: i dati dell’Iss che preoccupano. Il Covid in Italia torna a salire alzando il livello di allerta. Secondo i dati del monitoraggio settimanale di Iss e ministero della Salute sull’andamento dei contagi, si registra una impennata dell’indice Rt nazionale. In rialzo anche l’incidenza, rispettivamente a 0,91 (0,66 la scorsa settimana) e a 19 casi su 100mila abitanti (11 casi su 100mila 7 giorni fa).

Intanto ieri il totale delle persone che hanno contratto il virus è salito a 4.278.319, con un incremento di 2.455 nuovi casi rispetto a al giorno precedente. 7ieri il numero di tamponi processati è stato di 190.922 con un’incidenza dell’1,3% positivi. Sono invece 127.840 le vittime per coronavirus dall’inizio della pandemia, la differenza di quella che sembra una nuova ondata è il numero di ricoveri e vittime. Ieri si sono registrati 9 decessi, mentre le terapie intensive sono pressoché vuote (ieri 153 posti occupati). Mentre le persone ricoverate nei reparti ordinari sono 1.089.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Tragedia a Rimini, 40enne fa il bagno in mare con il figlio e scompare nel nulla

Lodi, le rubano furgone per trasportare figlio disabile, il disperato appello: “Aiutatemi a trovarlo”

Selfie sotto l’albero durante il temporale: fulmine li colpisce nel momento dello scatto

Monza, dentista abusivo scoperto dalla Gdf: operava in condizioni igienico sanitarie precarie

Roma, boutique del falso vestiva personaggi dello spettacolo: scoperta lista clienti Vip

Ubriaco in acqua per urinare: squalo lo attacca e lo uccide

Meteo, vortice freddo in arrivo sull’Italia con piogge e temporali: le zone più colpite

Elena Sofia Ricci: “Io bambina-ragazza con zone d’ombra, sono stata educata ad odiare mio padre”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com