Home » La Corte europea frena la Superlega: respita la richiesta di Agnelli e co
Sport

La Corte europea frena la Superlega: respita la richiesta di Agnelli e co

La Corte europea frena la Superlega: respita la richiesta di Agnelli e co. La Corte di Giustizia dell’Unione europea respinge la richiesta di procedimento accelerato contro la UEFA sull’organizzazione di competizioni calcistiche internazionali per club in Europa. La denuncia, avanzata dai membri della Superlega, secondo diversi funzionari informati da una lettera della stessa Corte in Lussemburgo, è stata respinta. Lo riporta Politico.eu, sito esperto delle tematiche che coinvolgono l’Ue.

Tutto nasce con il tribunale di Madrid che chiede alla Corte di Giustizia dell’Unione europea di valutare se la UEFA abbia violato il diritto sulla concorrenza dell’Ue. La richiesta si riferisce al blocco dei club europei che volevano creare una Superlega separatista. Ma la lettera della Corte di Giustizia, datata 8 luglio, informava la Superlega e la UEFA che la richiesta proveniente da Madrid di un procedimento giudiziario accelerato è stata respinta.

La decisione infligge un duro colpo alle superstiti società sciossiniste (Barcellona, Juventus e Real Madrid), poiché ogni speranza di una rapida decisione è svanita. La denuncia sostiene che UEFA e FIFA abbiano il monopolio dell’organizzazione e dell’autorizzazione delle competizioni internazionali.

Corte europea frena la Superlega: la decisione

Secondo la lettera della Corte di Giustizia, il termine per le parti interessate a presentare osservazioni sulla denuncia della Superlega è stato fissato al 18 ottobre. Sulla base del contraccolpo politico subito dai leader europei quando è stata concepita la nuova manifestazione, secondo Calcio&Finanza, è probabile che le osservazioni fornite dai paesi membri dell’Ue saranno negative.

Ora potrebbero aprirsi nuovi scenari sulla sul procedimento disciplinare avviato dalla UEFA contro i tre club ribelli. Le eventuali sanzioni erano state bloccate proprio dopo l’ingiunzione del tribunale di Madrid che, ricordiamolo, di grado è inferiore alla Corte di Giustizia europea. Quest’ultima è infatti l’unica che può emettere una sentenza definitiva.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Covid, impennata dell’indice Rt nazionale: i dati dell’Iss che preoccupano

Dimesso dall’ospedale di Belluno, Davide muore nel sonno a 18 anni

Cane cade nel pozzo, anziano muore per salvarlo: la tragedia a Benevento

È morto Libero De Rienzo: l’attore 44enne trovato senza vita in casa

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com