Home » Ricoveri Covid, superiorità schiacciante dei no vax, boom in terapia intensiva: i dati
Italia News Salute

Ricoveri Covid, superiorità schiacciante dei no vax, boom in terapia intensiva: i dati

Ricoveri Covid, superiorità schiacciante dei no vax, boom in terapia intensiva: i dati. Non lo dicono soltanto gli infettivologi e i professori che in questi mesi si sono avvicendati negli studi televisivi. Ora anche i numeri confermano che la copertura dei vaccinati è efficace soprattutto rispetto ai ricoveri. In sostanza, negli ospedali in questi giorni finiscono con superiorità schiacciante coloro che non si sono vaccinati. Poi quelli che hanno fatto solo la prima dose. E infine anche i vaccinati, anche se in percentuali basse.

È così in tutta Italia, da Nord a Sud passando per il Centro I dati dell’Istituto Superiore di Sanità supportano la copertura vaccinale. Nel periodo tra 21 giugno e 4 luglio, sono stati ricoverati negli ospedale italiani 941 pazienti. Di questi solo 80 erano completamente coperti da doppia dose, mentre 89 quelli arrivati a metà percorso. I restanti 772 (82%) sono no vax o persone che si sentivano tranquille poiché hanno in casa tutti parenti vaccinati, o storie simili.

Ricoveri Covid, superiorità schiacciante dei no vax

Ma è in terapia intensiva che la percentuale cresce e le differenze appaiono ancora più evidenti. Sempre tra il 21 giugno e il 4 luglio, in terapia intensiva sono entrate 94 persone, di queste quattro erano completamente vaccinate (3 avevano oltre 80 anni), 10 avevano fatto metà ciclo, e 80 no vax, raggiungendo una percentuale dell’87%.

Intanto in Italia torna a salire il livello di allerta. Sempre secondo i dati del monitoraggio settimanale di Iss e ministero della Salute sull’andamento dei contagi, si registra una impennata dell’indice Rt nazionale. In rialzo anche l’incidenza, rispettivamente a 0,91 (0,66 la scorsa settimana) e a 19 casi su 100mila abitanti (11 casi su 100mila 7 giorni fa). Molto vicini a toccare la soglia di sicurezza fissata a 1.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Covid, impennata dell’indice Rt nazionale: i dati dell’Iss che preoccupano

Dimesso dall’ospedale di Belluno, Davide muore nel sonno a 18 anni

Cane cade nel pozzo, anziano muore per salvarlo: la tragedia a Benevento

Tags
Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com