Home » Heroes 2021, torna il doppio concerto all’Arena di Verona
Spettacolo

Heroes 2021, torna il doppio concerto all’Arena di Verona

Heroes 2021, torna il doppio concerto all’Arena di Verona. Nonostante in questi giorni i casi di Covid in Italia siano tornati a risalire, c’è per fortuna anche qualche bella notizia che ci fa pensare che un paese di nuovo libero non sia poi così lontano. È stato infatti confermato Heroes 2021 e sono state rese note date e line up del doppio concerto all’Arena di Verona.

Per chi non lo sapesse, Heroes 2020 è stato il primo concerto in streaming. Lo scorso anno, con gli artisti che si esibivano live sempre dall’Arena di Verona è stato un vero e proprio successo. Non solo, è stato il primo live streaming a pagamento nel nostro paese, nel quale tantissimi e famosissimi cantanti italiani hanno intonato i loro più grandi successi.

E la cornice dell’Arena ha reso ancora tutto più suggestivo, visto che era il primo evento (seppur da vedere online) organizzato, dopo i mesi di lockdown.
I soldi raccolti per il maxi concerto, sono poi stati donati (tolti i costi di produzione e della SIAE) al fondo “COVID-19 Sosteniamo la musica” di Music Innovation Hub.

Questo fondo era destinato a tutte le categorie in ambito musicale che sono state più colpite durante i mesi di stop forzato, come i lavoratori precari o intermittenti e gli artisti emergenti. L’Heroes 2020 era stato dedicato al personale sanitario, il quale apporto è stato fondamentale in ogni singolo ospedale, e per questo alcuni di loro erano stati invitati a presenziare personalmente all’evento.

Benché fosse un evento online, nella prima edizione si sono venduti oltre 40.000 biglietti, raccogliendo circa 296.000 euro per il fondo musicale. Quest’anno i ricavati si vogliono raddoppiare, tanto che si è deciso di organizzare non una ma ben 2 serate.
Si intitola Heroes 2021: Together we can e sarà un evento sia in streaming su Live Now (come è stato quello dello scorso anno), sia in presenza, cioè aperto al pubblico (viste le ultime notizie, probabilmente si dovrà esibire il green pass per accedere).

Le date sono quelle del 17 e 18 settembre e la location è appunto confermata l’Arena di Verona. La tematica sociale a cui si è aderito è quella di Keychange, in merito al rispetto della diversità. Durante questi 2 giorni di musica, verranno realizzate poi iniziative concrete volte a supportare minoranze e parità di genere nell’ambito artistico.

I nomi dei cantanti che si esibiranno sono stati finalmente svelati. Venerdì 17 saliranno sul palco Ariete, giovane cantautrice, Elodie in procinto di lanciare un nuovo tormentone, Mahmood, Massimo Pericolo col suo genere rap, i Negramaro e Sangiovanni, direttamente da Amici 2021.

Sabato 18 sarà invece la volta di Achille Lauro, Carmen Consoli, Emma che proprio all’Arena di Verona ha celebrato il ritorno del suo tour dal vivo qualche settimana fa, Gazzelle e 2 sorprese di San Remo, La rappresentate di Lista e Madame.

I biglietti sono già disponibili per la vendita per entrambe le date, e non sorprende che anche quest’anno si abbia deciso di tenere sia la parte del vivo che quella online. Infatti, se c’è un fenomeno che la pandemia ha accelerato è proprio quello della digitalizzazione.

Solo le aziende che hanno potuto trasformarsi in un e-shop o hanno offerto servizi online, hanno potuto far fronte alle chiusure e alla crisi che ne è derivata. In particolare, sono proprio tutte le piattaforme che permettono intrattenimento virtuale che hanno avuto maggior successo. In America, diversi gruppi hanno organizzato concerti online come quello di Heroes, Pensiamo poi alle tv a pagamento e on demand come Disney Plus, Prime Video o Netflix.

E infine anche i casinò online con regolare licenza ADM per garantire la liceità delle giocate. Giocate che grazie ai bonus casino offerti, fanno sì che i giocatori possano aumentare le proprie vincite o riutilizzare free spin gratuiti nelle versioni demo che non richiedono soldi reali.

La speranza da qui a settembre, è quella di continuare ad avere libertà negli spostamenti e la possibilità di poter partecipare ad un evento dal vivo. Se c’è una cosa che ci è mancata in questi mesi è proprio l’arte in tutte le sue forme, soprattutto cantare live con i nostri artisti preferiti. E Heroes, ci offre l’opportunità di recuperare grazie ai tanti big coinvolti. Per di più per un’ottima causa.

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com