Home » Incendio a Panarea, in fiamme l’hotel Raya: il gesto eroico di un vigile del fuoco
Cronaca

Incendio a Panarea, in fiamme l’hotel Raya: il gesto eroico di un vigile del fuoco

Incendio a Panarea, in fiamme l’hotel Raya: il gesto eroico di un vigile del fuoco. Il rogo è divampato nella terrazza dell’Hotel “Raya” a Panarea nelle Eolie. Danni ingenti, ma le fiamme sono state spente dopo 30 minuti, grazie al gesto eroico del vigile del fuoco Maurizio Ferrara che si trova sull’isola.

L’incendio a Panarea è divampato intorno alle 8 di questa mattina, lunedì 2 agosto. Stando a quanto si apprende dalle prime informazioni, probabilmente si è trattato di un corto circuito. Scattato l’ allarme, sull’ isola si è scatenato il panico, anche perché le fiamme si sono estese fino al bar bruciando i gazebo e le tettoie di canne, danneggiando anche le attrezzature.

Per fortuna il locale non era affollato di vacanzieri, solitamente a quell’ ora quasi tutti ancora a letto. Subito si è dato da fare il personale con l’ausilio di estintori, ma decisivo è stato l’intervento del vigile del fuoco. Il pompiere ha infatti utilizzato l’impianto idrico dell’albergo e si è introdotto con una pompa fino all’interno del bar. Dopo circa trenta minuti il vigile del fuoco è riuscito a circoscrivere le fiamme.

Nessun ferito tra il personale e i tanti turisti che affollano l’hotel, né ci sono state conseguenze. Ora i proprietari sono mobilitati per rimettere in sesto la struttura, anche perché la terrazza del mitico “Raya” è tra le più ricercate anche dai vacanzieri vip per gli aperitivi.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Viareggio, baby gang di 30 giovani picchiano e rubano scooter a due ragazzini: la rapina shock

Digitale terrestre, rinviato il passaggio alla nuova tecnologia: la nuova data

Suicidio a Frosinone, 34enne si lancia dal tetto del parcheggio multipiano: morto sul colpo

Saviano: “Olanda paradiso dei narcos, vi spiego perché è uno dei Paesi più criminali del mondo”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com