Home » Scoperti nuovi pianeti: “Hycean world abitabili, potrebbero esserci alieni”
News Tecnologia World

Scoperti nuovi pianeti: “Hycean world abitabili, potrebbero esserci alieni”

Scoperti nuovi pianeti: “Hycean world abitabili, potrebbero esserci alieni”. Sono caldi, coperti di oceani e ricchi di idrogeno ma, secondo uno studio, sino abitabili e potrebbero ospitare civiltà aliene. Si tratta di una nuova classe di esopianeti scoperta dagli astronomi che li hanno ribattezzati “Hycean world”.

Lo studio è stato realizzato dal team dell’Università di Cambridge secondo cui, “aumentano notevolmente le nostre possibilità di trovare vita aliena”. Nella ricerca della vita nello Spazio, gli studiosi hanno principalmente cercato pianeti di dimensioni, massa, temperatura e composizione atmosferica simili alla Terra.

Gli astronomi ora dicono che potrebbero esserci candidati più promettenti là fuori, e questi isopianeti sono più numerosi dei pianeti simili alla Terra. Gli isopianeti, ricordiamo, sono pianeti che non appartengono al sistema solare, ovvero orbitano attorno a una stella diversa dal Sole. Sono caldi e coperti di oceani con atmosfere ricche di idrogeno e sono più osservabili dei pianeti simili alla Terra a causa della loro temperatura, rendendoli più facili da rilevare con i telescopi attuali.

Scoperti nuovi pianeti: ecco gli Hycean world

In altre parole, hanno condizioni molto simili ai punti più estremi della Terra. Secondo gli scienziati, i risultati potrebbero significare che la scoperta di biofirme della vita al di fuori del nostro Sistema Solare potrebbero rappresentare una possibilità reale entro i prossimi due o tre anni.

Il dottor Nikku Madhusudhan dell’Istituto di Astronomia di Cambridge, che ha guidato la ricerca, sostiene che aprono una strada completamente nuova alla ricerca della vita oltre la Terra. Molti dei principali candidati di questi pianeti identificati dai ricercatori sono più grandi e più caldi della Terra. Tuttavia, hanno le caratteristiche per ospitare grandi oceani che potrebbero supportare la vita microbica simile a quella che si trova in alcuni degli ambienti acquatici più estremi della Terra.

La maggior parte di questi sono pianeti dalle dimensioni simili a quella Terra e Nettuno, spesso indicati come super-Terre o mini-Nettuno. Possono essere prevalentemente rocciosi o ghiacciati con atmosfere ricche di idrogeno. Studi precedenti su tali pianeti hanno scoperto che la pressione e la temperatura al di sotto delle loro atmosfere ricche di idrogeno sarebbero troppo alte per sostenere la vita. Tuttavia, un recente studio sul mini-Nettuno K2-18b del team del dottor Madhusudhan ha scoperto che in determinate condizioni questi pianeti potrebbero sostenere la vita.

Seguici anche su Facebook

Leggi anche:
Bombola di gas esplode in un garage: terrore e incendi a Cerreto d’Esi, case evacuate – VIDEO

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com