Home » Usa, Daffney Unger annuncia il suicidio in diretta: l’ex star del wrestling trovata morta in casa
Cronaca World

Usa, Daffney Unger annuncia il suicidio in diretta: l’ex star del wrestling trovata morta in casa

Usa, Daffney Unger annuncia il suicidio in diretta: l’ex star del wrestling trovata morta in casa. Daffney Unger è stata trovata morta nella sua casa di Atlanta dopo aver annunciato il suicidio in diretta social. La donna, diventata famosa per il suo make up goth e il look punk, era soprannominata “Scream Queen”. Anche se le autorità non hanno reso note le cause del decesso.

Shannon Claire Spruill, questo il vero nome di Daffney Unger, 46 anni, aveva in precedenza tenuto una diretta social nel corso della quale aveva parlato di un possibile suicidio, mentre teneva tra le mani un’arma da fuoco.

Usa, Daffney Unger annuncia il suicidio in diretta e viene trovata morta

La Scream Queen era diventata famosa nel decennio 1990/2000, ritirandosi nel 2010. Nel suo ultimo video aveva discusso i danni al cervello procuratisi durante la carriera, ammettendo di soffrire di encefalite cronica traumatica, malattia che purtroppo ha portato a togliersi la vita anche più di un giocatore di football Nfl.

Il filmato è stato subito rimosso da Instagram. “Capite che sono sola? Non lo capite? Non voglio fare nulla che possa danneggiare il mio cervello, voglio che venga studiato, che le generazioni future sappiano. Non fate cavolate come me”, aveva detto Daffney. La Unger aveva lottato per il World Championship Wrestling dal 99 al 2001 e poi per il Total Nonstop Action Wrestling dal 2008 al 2011.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Milano, spara al vicino perché non sopporta il barbecue: 34enne morto

Fulmine colpisce casa mentre sta mettendo il cellulare in carica: 18enne muore folgorata

Tifosi Juve contro Agnelli: “Squadra distrutta. All’Allianz burattini e figure da cogli***”

Green pass, Tar respinge richieste di stop, i Giudici: Diritto a non vaccinarsi per gli insegnanti non ha valenza assoluta”

Celentano contro Todaro, il botta e risposta è pungente: “Prendiamolo, così capisce”

Roberto Bolle: “Green pass? Sono favorevole ma sono state prese decisioni non eque e penalizzati”

Lucrezia Lante della Rovere: “Da Malagò scappai come Willy il coyote. Io soddisfatta? Assolutamente no!”

Whatsapp viola leggi Ue: multa monstre all’app di messaggistica

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com