Home » New York, quintali di frutta distrutta a fruttivendola abusiva: folla inferocita – VIDEO
News World

New York, quintali di frutta distrutta a fruttivendola abusiva: folla inferocita – VIDEO

New York, quintali di frutta distrutta a fruttivendola senza licenza: è polemica. È successo nel Bronx, uno dei quartieri più popolati di New York  dove la polizia ha bloccato la vendita di frutta e verdura ad uno stand su Pelham Parkway. Il motivo? La donna che gestiva il banco era sprovvista di licenza per la vendita. Le autorità hanno quindi posto sotto sequestro la merce, diversi quintali di frutta e verdura.

Sul posto sono arrivati gli operatori sanitari con l’incarico di gettare nel compattatore tutta la merce sequestrata, ma la decisione non è affatto piaciuta alle persone presenti, né tantomeno agli utenti dei social. Infatti in molti si sono messi a riprendere gli operai della ditta di smaltimento rifiuti gettare via tutta quella frutta, postando poi i filmati sulle piattaforme web.

New York frutta distrutta a una fruttivendola senza licenza: cittadini infuriati

Le immagini hanno creato indignazione e incredulità per quei cartoni di prodotti freschi. E come si può sentire dalle immagini che seguono, la folla è inferocita e protesta contro la polizia che sorveglia la situazione. “In un momento così difficile per l’economia, vi permettete il lusso di buttare via cibo buono”, è il commento più gettonato sui social.

A finire nel mirino della polizia, è Diana Hernandez Cruz, immigrata e neomamma, che gestisce quello stand da cinque anni. “Sono qui sotto la pioggia e sotto la neve. Ho lavorato in questi anni per fornire cibo ma anche per prendermi cura della mia famiglia”, ha detto la donna ai media locali. Di seguito alcuni video che hanno immortalato la scena.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
“Basta dittatura”, cala il sipario su Telegram per la chat no vax: chiusa

Incidente fatale a Udine, cade in moto per scansare un animale: Filippo muore a 43 anni

Tags
Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com