Home » Uccide il figlio di 2 anni a coltellate e lascia il corpo sul nastro al supermercato: 44enne arrestata
Cronaca

Uccide il figlio di 2 anni a coltellate e lascia il corpo sul nastro al supermercato: 44enne arrestata

Uccide il figlio di 2 anni a coltellate e lascia il corpo sul nastro al supermercato: 44enne arrestata. La tragedia è avvenuta verso le 15:35 di ieri, venerdì 1 ottobre, a Città della Pieve, in provincia di Perugia. Qui un bambino di due anni è morto ucciso dalla madre con diverse coltellate.

La donna, ungherese di 44 anni, è entrata in un supermercato vicino e ha adagiato il corpo senza vita del figlio di 2 anni sul nastro trasportatore della cassa del Lidl di Po Bandino, chiedendo aiuto. Panico tra gli addetti del negozio e i clienti.

Uccide il figlio di 2 anni a coltellate: 44enne in manette

Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno fermato la 44enne. All’arrivo del personale sanitario il piccolo era già deceduto. La donna, in evidente stato confusionale, ha fornito prime versioni contrastanti sulla dinamica degli eventi. Al loro arrivo i sanitari hanno trovato il bimbo morto e sul suo corpicino c’erano numerose ferite da arma da taglio, per la precisione sul collo (frontali) e sul torace del bambino.

Poco distante dal supermercato i carabinieri hanno trovato il passeggino e anche un coltello, probabilmente usato per l’omicidio. La 44enne, ora portata in caserma a Città della Pieve, abita a Chiusi (Siena) a casa di un conoscente. Molti sono ancora i punti oscuri di questa vicenda su cui i carabinieri stanno cercando di fare luce. “Quello che è certo è  che si tratta di una grande tragedia accaduta in un centro piccolo e tranquillo, ora sconvolto”, ha detto il sindaco Fausto Risini.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Dramma a Marina di Pietrasanta: studente precipita dal primo piano dell’hotel: è grave

Architetto ucciso in casa a Torino, svolta nelle indagini: fermati 3 albanesi

Roma, ubriaco molesta clienti di un locale: ucciso con un pugno

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com