Home » Esplosione nella notte a Savigliano, cascina in fiamme per una fuga di gas: due feriti, uno è grave
Cronaca

Esplosione nella notte a Savigliano, cascina in fiamme per una fuga di gas: due feriti, uno è grave

Esplosione nella notte a Savigliano, cascina in fiamme per una fuga di gas: due feriti, uno è grave. È successo intorno alle 4 di questa mattina, domenica 3 ottobre, in una cascina di Savigliano, in provincia di Cuneo. Due persone sono rimaste ferite nell’esplosione nella notte a Savigliano.

Stando a quanto si apprende dalle prime informazioni, a causare la deflagrazione sarebbe stata una fuga di gas dall’ impianto Gpl, secondo i primi accertamenti. Sul posto i vigili del fuoco di Saluzzo, Levaldigi e Savigliano, con tre squadre, oltre a carabinieri e sanitari del 118.

È il secondo episodio simile in 24 ore nella stessa zona. Come vi abbiamo raccontato ieri, in una abitazione a due piani di Rossana, comune di ottocento abitanti sempre della provincia di Cuneo, un uomo è rimasto gravemente ferito per l’esplosione di una palazzina. Si tratta di un 75enne che viveva da solo. L’anziano è stato estratto dalle macerie e trasferito in elicottero all’ospedale Cto di Torino.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Uccide il figlio di 2 anni a coltellate e lascia il corpo sul nastro al supermercato: 44enne arrestata

Palazzina esplode a Rossana: la situazione

Ora solare 2021, lancette indietro, si dormirà un’ora in più: la data

Cartello sequestra e uccide 20 uomini in diretta: orrore in Messico – VIDEO

Si accorcia il pene per far felice la moglie: tagliati 4 centimetri

Enrico Brignano: “Politicamente corretto? Totò ci ha insegnato un’arte. A Roma voterò per la persona che mi ispirerà più fiducia”

Cuneo, escursionista morto a Chianale: volo da 300 metri

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com