Home » Meteo, forte maltempo e crollo temperature la prossima settimana: 5 le Regioni più colpite
Meteo

Meteo, forte maltempo e crollo temperature la prossima settimana: 5 le Regioni più colpite

Meteo, forte maltempo e crollo temperature la prossima settimana: 5 le Regioni più colpite. L’Autunno fa la sua prima apparizione sulla Penisola dalla settimana prossima, quando un forte maltempo arriverà dall’Europa nordoccidentale colpendo soprattutto alcune Regioni già da domani, lunedì 4 ottobre. Avremo piogge localmente copiose, forti venti e un calo delle temperature. Di seguito le previsioni a cura di 3bmeteo.com.

METEO LUNEDI’

“La perturbazione raggiungerà gradualmente le regioni di Nordovest portando un deciso peggioramento del tempo in serata tra Piemonte, VDA, Liguria, Emilia e Lombardia con rovesci e temporali, anche di moderata o forte intensità, soprattutto su medio-alto Piemonte e centro est Liguria. Sin dalla mattinata, tuttavia, i fenomeni saranno già presenti su Ovest Alpi, Liguria, Piemonte, Ovest Lombardia e Alpi centrali.

Entro sera il tempo andrà peggiorando anche su Toscana occidentale, parte del Triveneto e Sardegna centro settentrionale. Meglio sul medio-basso Adriatico con ampie aperture e temperature in rialzo ( sino a 27/29°C), variabilità infine sul basso versante tirrenico.

METEO MARTEDI’

La perturbazione proseguirà la sua corsa verso sudest portando un graduale peggioramento sulle regioni Tirreniche con piogge e temporali che entro sera raggiungeranno così Campania, Calabria e Sicilia, con fenomeni più blandi che sconfineranno anche sulle regioni adriatiche.

Il maltempo insisterà anche su Triveneto, Lombardia e parte dell’Emilia-Romagna, mentre tenderà lentamente a migliorare al Nordovest; attese precipitazioni localmente copiose con accumuli anche oltre i 100mm tra Prealpi e pedemontane così come tra Levante ligure e Nordovest Toscana.

TENDENZA GIORNI A SEGUIRE

Il fronte in transito lascerà in eredità una circolazione depressionaria che nei giorni a seguire scivolerà lentamente verso i Balcani, favorendo un parziale miglioramento al Nord e sulle Tirreniche, specie centro settentrionali, e tempo a tratti ancora instabile al Sud e sulle Adriatiche.

Situazione che tuttavia resta ancora incerta, visto che la depressione potrebbe anche rallentare ulteriormente determinando così tempo ancora instabile anche al Centro Nord”.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Ora solare 2021, lancette indietro, si dormirà un’ora in più: la data

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com