Home » La maestra no vax dimessa dall’ospedale: “Ora il vaccino ma prima devo valutare un aspetto
Italia News

La maestra no vax dimessa dall’ospedale: “Ora il vaccino ma prima devo valutare un aspetto

La maestra no vax dimessa dall’ospedale: “Ora il vaccino ma prima devo valutare un aspetto”. «Non auguro a nessuno di passare quello che ho passato io. Ho avuto paura come mai prima d’ora», così Sabrina Pattarello, la maestra di 45 anni che a fine dell’anno scorso era stata allontanata dalle elementari “Giovanni XXIII” di Treviso. La donna circa tre settimane fa era stata ricoverata in terapia intensiva all’ ospedale all’Angelo di Mestre, per una grave forma di Covid.

La 45enne per fortuna è stata dimessa e adesso sta meglio («ho la tosse e sono ancora molto debole ma sono tornata a casa. Ora ho bisogno di riposarmi e di stare tranquilla perché il mio fisico è stato messo duramente alla prova»). Inoltre, ai microfoni de ‘Il Corriere della Sera’, ha detto che adesso è pronta a farsi vaccinare: «ma prima voglio informarmi bene sui diversi tipi di vaccino per capire quale sia il più adatto a me».

La maestra no vax dimessa dall’ospedale: “Su di me scritte falsità”

E alla domanda se ha cambiato idea sul virus e sulla pandemia, risponde: «È una domanda posta in maniera sbagliata. Su di me sono state dette e scritte tante falsità. Cose che mi hanno fatto male e che non so da dove siano state tirate fuori» […] «Sui giornali e in tv sono stata etichettata come no vax, come una persona che negava l’epidemia, che la negava davanti agli studenti e che in classe non portava mai la mascherina».

E precisa: «In classe la mascherina l’ho sempre portata e ci sono tanti testimoni. Portavo una mascherina di plastica e una visiera. Non mettevo la classica chirurgica perché mi provocava nausea e conati di vomito. Avevo anche presentato un certificato medico che diceva che non potevo indossare la mascherina chirurgica».

Seguici anche su Facebook

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com