Home » Paura nella scuola materna di Lecce: uomo cerca di entrare e prendere un bimbo
Cronaca

Paura nella scuola materna di Lecce: uomo cerca di entrare e prendere un bimbo

Paura nella scuola materna di Lecce: uomo cerca di entrare e prendere un bimbo. L’episodio inquietante è accaduto l’altro ieri, lunedì 4 ottobre, nella scuola dell’infanzia del primo circolo “Cesare Battisti” di Lecce. Qui un giovane non ancora identificato ha cercato di entrare nel plesso chiedendo di un bambino.

«L’ uomo ha cercato di entrare nella scuola dell’ infanzia, dal lato del teatro Apollo, chiedendo di un bambino. La persona che era presente in quel momento al lavoro chiaramente si è insospettita e non l’ha fatto entrare», ha spiegato Gianpaolo Scorrano, consigliere comunale della lista “Adriana Poli Bortone sindaco”. A quel punto l’ uomo sarebbe fuggito, facendo perdere le proprie tracce.

Paura nella scuola materna del primo circolo “Cesare Battisti” di Lecce

A riportare la notizia è ‘Il Quotidiano di Lecce’, secondo cui sull’ episodio ora indagano le forze dell’ ordine. Intanto tra i genitori che hanno i propri figli alunni del plesso scolastico, serpeggia ansia e preoccupazione. Il misterioso uomo che ha tentato di intrufolarsi nella scuola materna, ha destato non poche preoccupazioni. Non è chiaro se il giovane fosse intenzionato a rapire un piccolo, o magari potrebbe trattarsi di un parente. Fatto sta che la fuga dopo essersi visto negare l’accesso, inquieta un’intera comunità.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Elezioni amministrative 2021, i risultati tra vittorie e ballottaggi

Luserna San Giovanni, entra nel bar uccide una donna e ne ferisce due: 34enne arrestato

La maestra no vax dimessa dall’ospedale: “Ora il vaccino ma prima devo valutare un aspetto

Barrio 18, sgominata la gang dei i pandilleros di Milano: 20 arresti

Paura a Firenze, 20enne spara ai passanti con una pistola ad aria compressa: due persone ferite

Meteo, maltempo con le ore contate ma non ovunque: miglioramenti su alcune zone

Ornella Muti: “Celentano? Preferisco non parlarne, soprattutto per un motivo. E su Naike…”

Codacons, Rienzi: “C’è un aspetto positivo nel black-out Facebook, Instagram e WhatsApp”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com