Home » Si curava con la telemedicina: no vax morto di Covid a Ferrara. Aperto fascicolo per omissione di soccorso
Cronaca

Si curava con la telemedicina: no vax morto di Covid a Ferrara. Aperto fascicolo per omissione di soccorso

Si curava con la telemedicina: no vax morto di Covid a Ferrara. Aperto fascicolo per omissione di soccorso. Un uomo di 68 anni, no vax, è morto a Ferrara. L’uomo era stato ricoverato in condizioni già critiche all’ospedale Sant’Anna, dopo che inizialmente si era ‘curato’ a casa con la telemedicina. A riportare la notizia è Nuova Ferrara.

Secondo il quotidiano il paziente voleva curarsi dal Covid con l’assistenza via mail e telefono. Ad ‘assisterlo’ un medico volontario legato all’associazione Ippocrateorg, la stessa del convegno in Senato sulle cure domiciliari che ha scatenato una bufera politica.

Si curava con la telemedicina: no vax muore di Covid a 68 anni

La Procura aveva già aperto un’indagine conoscitiva sul caso, ma ora c’è un fascicolo aperto per omissione di soccorso. Stando a quanto si apprende da una prima ricostruzione, il 68enne è stato ricoverato per oltre un mese ma in ospedale era arrivato in condizioni abbastanza compromesse. Prima si era ‘curato’ da solo, a casa, con il medico a distanza e anche in ospedale aveva tentato di firmare dimissioni e rifiutare le cure.

Per il 68enne era stata richiesta anche una consulenza psichiatrica. Dopo la sua morte la procura ha disposto i primi atti dell’autopsia e indaga per omissione di soccorso, contro ignoti. Agli atti anche messaggi e mail che l’uomo stesso fornì ai medici una volta in ospedale, dove si era recato convinto da una sua amica. Inoltre, ci sarebbero anche vermifughi tra i farmaci che gli erano stati prescritti.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Tragedia ad Andria, cade nella vasca del mosto: Nunzio muore a 30 anni sul lavoro

Sergio Brugiatelli trovato morto in casa: era il testimone chiave dell’omicidio Cerciello Rega

Fabrizio Corona ci ricasca: fermato dalla Guardia di Finanza in un locale di Genova

Muri ai Migranti alle frontiere, dodici Stati scrivono all’Ue: la richiesta

Genova, sei infermieri con la scabbia all’ospedale San Martino: paura tra il personale

Salemme: “Cinema e Teatro mi hanno salvato la vita. La prima volta trovai i carabinieri sotto casa”

Asia Argento: “Bourdain? È venuto a spiegarmi perché si è suicidato. Da qualche anno, ho smesso con tutto”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com