Home » Aggredisce e sfregia il parroco per un rimprovero: 57enne arrestato a Santa Maria Annunziata di Fidenza (Parma)
Politica

Aggredisce e sfregia il parroco per un rimprovero: 57enne arrestato a Santa Maria Annunziata di Fidenza (Parma)

Aggredisce e sfregia il parroco per un rimprovero: 57enne arrestato a Santa Maria Annunziata di Fidenza (Parma). È successo intorno alle 23 di ieri, mercoledì 13 ottobre, a Santa Maria Annunziata di Fidenza (Parma). Un uomo di 57 anni ha aggredito brutalmente il sacerdote della parrocchia che lo ospita in canonica. Il motivo? Il prete lo aveva rimproverato per il volume alto della musica che ascoltava.

Il 57enne lo ha così preso a calci e pugni prima di afferrare un coltello, col quale gli ha sfregiato in modo profondo anche il volto. L’aggressore è stato arrestato dai carabinieri con le accuse di tentato omicidio, lesioni gravissime e sfregio permanente del viso (uno delle nuove figure delittuose introdotte dalla normativa del ‘Codice rosso’).

Aggredisce e sfregia il parroco: 57enne arrestato a Santa Maria Annunziata di Fidenza (Parma)

La vittima è don Mario, il parroco ora è ricoverato in condizioni serie. Il 57enne, di origine milanese, è uno degli ospiti che hanno trovato accoglienza nella canonica della parrocchia fidentina. Il parroco gli aveva chiesto di abbassare il volume della musica troppo alta e l’uomo gli si è scagliato contro prendendolo a calci e pugni. Don Mario ha cercato allora di ripararsi in una camera e ha subito chiamato i carabinieri.

Il 57enne intanto era riuscito a sfondare la porta e si è nuovamente accanito contro il prete, questa volta armato di un coltello con una lama di 20 centimetri. Il parroco si è protetto con le mani procurandosi diverse ferite ma alla fine è stato colpito da un fendente al volto che gli ha procurato una ferita molto profonda. Il prete è riuscito a rifugiarsi in bagno proprio mentre arrivavano i carabinieri che hanno immobilizzato l’aggressore, poi arrestato. Il 57enne si trova in carcere a Parma.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Roma, vigilessa investita da scooter sulle strisce a Torpignattara: è grave

Con l’auto contro un tir: insegnante 63enne morta a Campagna Lupia

Bimbo di due anni spara e uccide la mamma collegata su Zoom: arrestato il padre

Meteo, freddo con le ore contate: weekend con l’anticiclone ma non ovunque

Milano, reddito di cittadinanza grazie a un trucco: scoperti oltre 50 furbetti

Enrico Ruggeri: “Artisti di oggi vanno giudicati fra 40 anni. Ne sto aspettando uno…”

Nicola Savino: “Dopo il vaccino sono stato meno iena. Mi chiedono se sono raccomandato, inaccettabile!”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com