Home » Meteo, freddo con le ore contate: weekend con l’anticiclone ma non ovunque
Meteo

Meteo, freddo con le ore contate: weekend con l’anticiclone ma non ovunque

Meteo, freddo con le ore contate: weekend con l’anticiclone ma non ovunque. Il freddo artico che imperversa sull’Italia, uscirà definitivamente di scena nel weekend. Fino a domani, venerdì 15 ottobre, sarà però in grado di arrecare gli ultimi disturbi sul tacco dello Stivale con residue piogge sui settori ionici peninsulari, mentre sul resto d’Italia sarà già tornato il bel tempo.

Freddo con le ore contate, quindi, con l’anticiclone che farà capolino sul nostro Paese, aprendo una fase caratterizzata da condizioni meteo più stabili nel weekend. Ma il tempo non riuscirà ad essere sempre ed ovunque soleggiato. Infatti, qualche disturbo a carattere locale rovinerà il tempo su alcune zone. Di seguito le previsioni a cura di 3bmeteo.com.

METEO VENERDÌ

“Un residua variabilità interesserà le regioni ioniche, in particolare Calabria e Salento dove nelle prime ore della giornata è atteso ancora qualche rovescio, destinato ad attenuarsi ed esaurirsi con il passare delle ore. Sul resto d’Italia il tempo si manterrà più stabile e soleggiato. Venti tesi settentrionali, temperature in lieve ripresa nei massimi al Centro-Nord, minime ancora in calo con possibili gelate notturne fin verso i 400/600m sulle vallate alpine.

METEO SABATO

Tempo in gran parte soleggiato, salvo qualche addensamento al mattino su Triveneto, adriatiche ed isole maggiori. In giornata continua a prevalere la stabilità con ampi spazi di sole, ad eccezione di annuvolamenti irregolari su Alpi orientali e Sardegna dove è attesa qualche debole ed isolata pioggia, in probabile esaurimento nella serata. Ventilazione moderata in prevalenza da nordovest. Temperature in lieve aumento.

METEO DOMENICA

Stabile e in prevalenza soleggiato al Nord, tirreniche e Sardegna, lieve variabilità su regioni adriatiche e Meridione con possibilità di alcuni piovaschi su Sicilia, Calabria, Puglia, Abruzzo, fin sulle zone interne del basso Lazio. Da segnalare nelle ore più fredde la possibilità di banchi di nebbia sulla Val Padana, specie occidentale. Temperature pressoché stazionarie, ventilazione debole o moderata settentrionale”.

Seguici anche su Facebook

Leggi anche:
Sassuolo, anziana sbranata da due cani in un cortile: muore davanti a una bambina

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com