Home » Arrivano i droni salvavita: così scatta il pronto soccorso hi-tech iperveloce
Salute

Arrivano i droni salvavita: così scatta il pronto soccorso hi-tech iperveloce

Arrivano i droni salvavita: così scatta il pronto soccorso hi-tech iperveloce. La tecnologia dei droni per salvare vite umane in tempi brevissimi. È quanto avverrà sulle strade italiane grazie all’intera siglata dalla Società italiana Sistema 118 (Sis118) con partner istituzionali e tecnici del progetto Sanitary emergency urban air mobility (Seuam).

L’accordo di partnership prevede il soccorso al paziente in imminente pericolo di vita con l’invio di droni salvavita dove è richiesto soccorso. Si tratta di droni iperveloci, teleguidati dalle Centrali Operative 118, in grado di portare defibrillatori automatici, emoderivati, farmaci, antidoti, materiale sanitario di estrema necessità in caso di maxi-emergenze. Il tutto nel giro di pochissimi minuti.

Ne ha parlato Mario Balzanelli, presidente nazionale della Sis 118 e ideatore del progetto: “Seuam è un progetto rivoluzionario di cardioprotezione e supporto aereo avanzato alla rianimazione del paziente critico che si propone di abbattere in modo drastico i tempi del soccorso del Sistema 118. Anticipa l’arrivo presso il paziente del defibrillatore automatico, nel caso di un arresto cardiaco.

O supportando la terapia di stabilizzazione delle funzioni vitali che soccorre un paziente in stato di shock emorragico (per esempio una persona dissanguata dopo un incidente stradale). Avverà con il trasporto da parte del drone di sangue-emoderivati, o di un paziente vittima di intossicazione acuta, con il trasporto di farmaci e antidoti. Abbattere i tempi significa salvare vite, innumerevoli vite umane entro dicembre prevediamo di effettuare i primi test nei Comuni individuati”.

Arrivano i droni salvavita

L’uso del drone può avere anche un impiego strategico per individuare persone ferite in ambienti ostili e complessi da raggiungere dai mezzi di soccorso del 118. Inoltre può avere un ruolo dove si renda necessario trasportare in tempi rapidi materiale sanitario in zone improvvisamente isolate, come nel caso di terremoti, incendi, allagamenti.

Seguici anche su Facebook

Leggi anche:
Arachidi fanno bene ai giovani: scoperti 2 effetti benefici per il cervello

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com