Home » Nightmare, la casa del celebre film è in vendita: prezzo record e data offerte ‘particolare’
Curiosità

Nightmare, la casa del celebre film è in vendita: prezzo record e data offerte ‘particolare’

Nightmare, la casa del celebre film è in vendita: prezzo record e data offerte ‘particolare’. La casa in cui è stato girato il celeberrimo film horror Nightmare è in vendita per oltre 3.850.000 di euro. La casa ‘maledetta’ si trova nel quartiere di Spaulding Square a Los Angeles. E non è affatto in rovina come appare nel film di successo del 1984. Alcune immagini pubblicate dall’agenzia immobiliare che pubblicizzano la casa, la mostrano rinnovata.

L’immobile è in stile coloniale olandese ed è stata costruita nel 1919. E la data per la fine delle offerte è in tema horror: fino alla mezzanotte di Halloween, secondo il Los Angeles Times. Sono ormai lontani le finestre sbarrate e il giardino in rovina come si vede nel film. Ora, la proprietà a due piani è più simile a un sogno.

Come riporta il Daily Mail, la casa è spaziosa, la cucina moderna con bancone a isola e ripiano arancione. Sopra una serie di eleganti lampade metalliche. Il soggiorno è altrettanto invitante con porte francesi che consentono molta luce naturale e accesso al cortile.

Quattro i bagni, tra cui uno con interni eleganti completamente bianchi. Un’enorme vasca si trova vicino al bordo della stanza mentre i lavandini per lui e per lei si trovano di fronte a un ampio specchio sul piano di appoggio. Il cortile è altrettanto sbalorditivo con un giardino d’erba ben curato che circonda una piscina.

Nightmare, la casa del celebre film è in vendita

“La facciata è iconica, ma i legami con il film si interrompono non appena si varca la porta d’ingresso. All’interno, è un bellissimo spazio in stile tradizionale con un tocco moderno”, ha detto al Los Angeles Times Heather T. Roy di Douglas Elliman, che detiene l’elenco delle proprietà con Learka Bosnak.

Angie Hill ha acquistato la casa nel 2008 per 1,15 milioni di dollari e ha trascorso un anno a ristrutturare la proprietà. Inizialmente, la casa aveva una maggiore somiglianza con la versione decrepita e decadente nel mondo dei sogni di Freddy rispetto all’originale casa di periferia soleggiata che si presenta nei primi film.

“È stato orribile”, ha detto Hill. “Era l’unica casa sulla strada che sembrava malconcia… La piscina sembrava non essere stata toccata da 10 anni: era nera. Aveva l’atmosfera più strana”, ha detto Hill. ‘Potevi sentire la strana energia. C’era un odore davvero opprimente.”

La donna per esorcizzare le cattive energie presenti, ha dapprima bruciato della salvia per poi smontare oltre il 90% dell’immobile, pareti, soffitti, tetto – e li ha sostituiti. Ora ammette che la storia immaginaria dell’orrore della casa ha avuto un effetto molto reale su di lei. Anche se non c’era nessun cattivo da incubo nella proprietà, Hill ha comunque dato i brividi. “Avevo paura di andare nel seminterrato”, ha detto.

Seguici anche su Facebook

Leggi anche:
Lodi, arrestato ladro di merendine: bottino record in diversi colpi nelle scuole

22enne morto schiacciato da un camion a Bologna: la tragedia

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com