Home » No Green pass, Fabio Tuiach positivo al Covid: “Colpa degli idranti, è tutta una truffa”
Italia News

No Green pass, Fabio Tuiach positivo al Covid: “Colpa degli idranti, è tutta una truffa”

No Green pass, Fabio Tuiach positivo al Covid: “Colpa degli idranti, è tutta una truffa”. L’ ex consigliere comunale di Trieste in quota Lega, passato poi con Forza Nuova, è risultato positivo al Covid. A darne notizia è lui stesso attraverso il suo profilo Facebook.

Per Fabio Tuiach ex pugile tra i protagonisti della protesta dei portuali no Green pass, la colpa del contagio sarebbe da attribuire agli idranti utilizzati dalla polizia per liberare il presidio dei manifestanti al porto.

No Green pass, Fabio Tuiach positivo al Covid: “Colpa degli idranti”

“Qualche giorno fa ero davanti agli idranti e sono rimasto tutto il giorno fuori bagnato. Credo che con la temperatura di Trieste a fine ottobre è impossibile non prendere un malanno in questi casi e infatti sono stato subito positivo al tampone di farmacia dopo la febbre e domani c’è quello ufficiale”, ha scritto.

“Per me il Covid esiste solo nelle menti delle persone ipnotizzate ma ugualmente sto prendendo degli anti infiammatori e delle vitamine e lascio il vaccino sperimentale agli ipocondriaci senza Dio. Il COVID è una truffa ma con la Tachipirina e la vigile attesa qualcuno può finire all’ospedale ma chi ha fatto il siero magico lo difenderà sempre anche davanti all’evidenza. Finalmente ho preso questa terribile influenza, accidenti che paura”, ha aggiunto Tuiach.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Colombia, arrestato Dario Antonio Usuga: il ‘nuovo Escobar’ – VIDEO

Auto in una scarpata a Brossasco, volo di 30 metri per 5 giovani: due morti e tre feriti

No-Green pass aggrediscono dottoressa nella metro: donna in ospedale a Roma

Grave incidente a Lipari: auto contro un pino, 26enne morta e 4 giovani feriti

Meteo, tempo peggiora la prossima settimana: soprattutto una la zona più colpita

Bianca Atzei: “Aborto? Il medico mi ha gelata con una frase. La cosa bella che mi resta è l’affetto”

Diane Lane: “Interdipendenza per battere la benzina. Un giorno spartiremo acqua, pane e burro…”

Sequestrano smartphone al pusher: clienti ordinano droga ai carabinieri

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com