Home » Meteo, lunga ondata di maltempo in arrivo sull’Italia: piogge e temporali soprattutto su alcune zone
Meteo

Meteo, lunga ondata di maltempo in arrivo sull’Italia: piogge e temporali soprattutto su alcune zone

Meteo, lunga ondata di maltempo in arrivo sull’Italia: piogge e temporali soprattutto su alcune zone. Al momento si tratta solo di tendenza, ma gli esperti i modelli matematici preannunciano una lunga ondata di maltempo che si protrarrà sull’Italia per tutta la prima settimana di novembre.

La perturbazione di queste ore darà infatti il via ad un periodo di forte instabilità su gran parte della Penisola. Un nuovo fronte nella giornata di domani, mercoledì 3 novembre, porterà piogge, rovesci e temporali, soprattutto sulle aree tirreniche. Di seguito le previsioni a cura di 3bmeteo.com.

MARTEDI’ 2

“Pausa dal maltempo con ampie schiarite soprattutto a metà giornata. Ancora qualche pioggia tra notte e primo mattino su Triveneto e aree tirreniche della Calabria. Dalla sera aumenteranno di nuovo le nubi, con le prime pioviggini sparse possibili solo tra alta Toscana e spezzino e in Sardegna. Forti venti, a tratti burrascosi, di Libeccio su mar Ligure e Tirreno centrale, raffiche fino a 80-90 km/h. Mareggiate sulle coste della riviera ligure di Levante, Toscana e Lazio.

MERCOLEDI’ 3

Nuova perturbazione ricca di aria più fredda in azione sull’Italia con coinvolgimento generale di tutte le regioni. Attenzione tra Lazio e Campania dove i fenomeni sono previsti forti e stazionari, possibili episodi di downburst, disagi e allagamenti. Altrove piogge e rovesci abbondanti ma meno intensi. Più stabile su Puglia, Calabria e Sicilia. Torna la neve fino a 1500mt sull’arco alpino. Forti venti meridionali fino a 60-70 km/h specie su Tirreno meridionale e Adriatico Centro-meridionale. Mare molto mosso ovunque. Temperature in calo ovunque al Centro-Nord, stazionarie al Sud con punte massime ancora di 25°C in Sicilia.

TENDENZA GIOVEDI’ E VENERDI’

Giovedì residua instabilità al Centro e al Nord con piogge e rovesci sparsi in dissolvimento in giornata. Cambia tutto di nuovo da venerdì quando una bassa pressione in risalita dall’Africa potrebbe approfondirsi nel cuore del Mediterraneo facendo nascere così una nuova e lunga fase di spiccato maltempo con piogge e forti temporali per tutto il weekend soprattutto sulle regioni tirreniche e Sardegna”.

Seguici anche su Facebook

Leggi anche:
Torino, uccide la moglie nel sonno e poi si spara dopo aver chiamato i carabinieri

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com