Home » Conegliano, ragazzina investita sulle strisce: a 12 anni lotta tra la vita e la morte
Cronaca

Conegliano, ragazzina investita sulle strisce: a 12 anni lotta tra la vita e la morte

Conegliano, ragazzina investita sulle strisce: a 12 anni lotta tra la vita e la morte. È successo poco dopo le 18 di ieri, sabato 6 novembre, a Parè di Conegliano. Una ragazzina di 12 anni è stata investita mentre stava attraversando la strada sulle strisce pedonali. Ad investire la 12enne, è stata un’auto condotta da un 53enne del trevigiano.

A riportare la notizia è ‘Il Gazzettino,  secondo cui la 12enne ha battuto con violenza il capo contro il parabrezza, tanto da spaccarlo, e poi è volata sull’asfalto. In stato di shock l’autista, si è fermato a lato della carreggiata tentando di prestare i primi soccorsi. E ha immediatamente allertato l’ospedale. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i carabinieri di Conegliano che hanno eseguito i rilievi per stabilire l’esatta dinamica dell’accaduto.

Conegliano, ragazzina investita sulle strisce: è gravissima

Sul posto anche i sanitari del Suem 118 che hanno trasportato la 12enne all’ospedale di Conegliano. Ma le condizioni della giovanissima erano troppo gravi, quindi i medici hanno deciso l’immediato trasferimento all’ospedale Ca’ Foncello di Treviso con l’elicottero. Qui è stata sottoposta ad un intervento chirurgico e ora è ricoverata in terapia intensiva. Le sue condizioni sono gravissime.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Brasile, aereo si schianta dopo il decollo: morta la cantante Marilia Mendonça

Incidente nel Mantovano, volontaria assistenza anziani si schianta: Gaia muore a 27 anni

Denise Pipitone, l’ex pm: “Le nuove intercettazioni sono molto importanti, soprattutto per un motivo”

Bimba muore per avvelenamento da alcol: a 2 anni trovata in coma in casa con la mamma

Griselda Blanco, Sofia Vergara sarà il boss della droga in una miniserie Netflix

Memo Remigi: “Mia moglie? L’ho soffiata a un amico. Mi cacciò di casa per Barbara D’Urso”

Alessandro Zan: “Coming out? Con mio padre è stata una tragedia. Ho conosciuto la paura”

Cacciato dalla banca perché senza mascherina: costringe dipendenti a contare 5 milioni a mano e chiude il conto

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com