Home » Shopping natalizio, Google map lancia nuova funzione per evitare la folla: la novità
Curiosità Tecnologia

Shopping natalizio, Google map lancia nuova funzione per evitare la folla: la novità

Shopping natalizio, Google map lancia nuova funzione per evitare la folla: la novità. Da questa settimana tutti gli utenti Google nel mondo avranno a disposizione un nuovo strumento per evitare la folla di clienti a caccia di regali per Natale. La nuova funzione aiuterà infatti ad evitare le aree con un intenso traffico pedonale.

Si chiama “Area Busyness” ed è stato annunciato da Google in un post sul blog lo scorso martedì, 16 novembre. La funzione è progettata per “aiutarti a individuare immediatamente quando un quartiere o una parte della città è vicino o è più affollato”, ha affermato il gigante della ricerca.

Area Busyness funziona estraendo i dati sulla posizione dai telefoni delle persone e unendo i report inviati dagli utenti su quanto è occupata un’area. Se una strada è affollata, viene visualizzata un’etichetta gialla “area trafficata” per avvisarti che potresti incontrare folla.

Shopping natalizio: Google map lancia nuova funzione

Funziona in modo molto simile al rilevatore di attività live di Google per destinazioni specifiche, come ristoranti o stazioni ferroviarie, ma per aree di una città. Se un utente desidera maggiori informazioni, gli basterà toccare un quartiere per vedere quanto è occupato nelle diverse ore del giorno.

Secondo gli sviluppatori di Google, le etichette saranno in grado sia di consentire agli utenti di evitare la folla sia di dar loro la ‘caccia’ se cercano un’atmosfera vivace. “Dì che non sei un fan della folla: apri Google Maps per vedere i posti da evitare, come l’area vicino a una fiera delle vacanze. E se sei in viaggio e vuoi visitare alcune delle zone più famose della città, puoi facilmente individuare quali quartieri sono affollati”, fanno sapere dall’azienda statunitense.

La funzione è ora disponibile nell’app Google Maps su iOS e Android. È uno dei numerosi nuovi strumenti aggiunti all’app nel periodo che precede il Natale. Nel suo post sul blog, Google ha anche annunciato il lancio di una nuova scheda “Directory” che fornisce informazioni sui negozi all’interno di luoghi come aeroporti e centri commerciali. L’azienda sta inoltre espandendo le sue recensioni sui ristoranti negli Stati Uniti per includere il prezzo medio di un pasto e altro ancora.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Parolacce e battute a scuola o alle feste: arriva il dispositivo che le rileva e fa scattare l’allarme

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com