Home » Aosta, maxitruffa nel settore energetico ha generato il rincaro bollette: 22 arresti
Cronaca

Aosta, maxitruffa nel settore energetico ha generato il rincaro bollette: 22 arresti

Aosta, maxitruffa nel settore energetico ha generato il rincaro bollette: 22 arresti. Il bagno di sangue che gli italiani stanno affrontando in queste settimane lo si deve anche a queste operazioni truffaldine per fortuna ora scoperte dalla Guardia di Finanza di Aosta. Il contributo pubblico erogato dalla Cassa è infatti pagato da tutta la collettività, attraverso i prelievi operati sulle bollette energetiche alla voce “oneri di sistema” (ovvero per l’energia elettrica la componente tariffaria UC7). Ma andiamo per gradi.

Secondo l’accusa, gli indagati riciclavano denaro grazie a una maxitruffa imperniata intorno al meccanismo dei cosiddetti “certificati bianchi”. Si tratta del principale strumento di promozione dell’efficienza energetica in Italia. E lo facevano dichiarando di aver eseguito lavori per milioni di euro che non erano mai stati realizzati. I fatti risalgono al periodo 2016-2020 e riguardano complessivamente 113 indagati.

Stamane le Fiamme Gialle di Aosta hanno arrestato ventidue persone tra Italia e Germania, oltre al sequestro di beni per 41 milioni di euro. La maxitruffa nel settore energetico ha generato il rincaro delle bollette. Le accuse sono di associazione a delinquere, truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche e riciclaggio.

Aosta, maxitruffa nel settore energetico: 22 arresti

I Certificati Bianchi o Titoli di efficienza energetica (Tee) sono emessi dal Gestore del Mercato Elettrico sulla base dei risparmi ottenuti anche attraverso gli interventi gli impianti di cogenerazione ad alto rendimento. Sono di quattro tipi: quelli di tipo I attestano il conseguimento di risparmi di energia primaria attraverso interventi per la riduzione dei consumi finali di energia elettrica.

Quelli di tipo due riguardano gli interventi per la riduzione dei consumi di gas naturale. Quelli di tipo tre riguardano i risparmi di energia primaria non realizzati nel settore dei trasporti; quelli di tipo quattro invece sono quelli realizzati nel settore dei trasporti.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Incidente a Mogliano Veneto, auto in un fossato si incendia: Andrea muore carbonizzato

Usa, auto su folla in Wisconsin: Suv investe e uccide almeno 5 persone. Anche bambini tra i feriti

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com