Home » Meteo, fine pioggia mai? In arrivo sull’Italia L’ennesima perturbazione: le zone più colpite
Meteo

Meteo, fine pioggia mai? In arrivo sull’Italia L’ennesima perturbazione: le zone più colpite

Meteo, fine pioggia mai? In arrivo sull’Italia L’ennesima perturbazione: le zone più colpite. L’ennesima perturbazione arriverà verso in Italia da giovedì innescando un peggioramento sulle Regioni tirreniche. Tornerà la neve sulle Alpi, anche a quote piuttosto basse su quelle occidentali, mentre i fiocchi potranno fare la loro comparsa fin sull’Appennino centro-settentrionale.

Venerdì la perturbazione scorrerà verso i Balcani, ma al suo seguito permarrà un teso flusso occidentale instabile, responsabile di nuovi rovesci sulle regioni tirreniche, anche intensi. E nel weekend le cose non cambiano. Infatti, un affondo artico coinvolgerà anche l’Italia, viene spontaneo chiedersi: fine pioggia mai? Di seguito le previsioni a cura di 3bmeteo.com.

METEO MERCOLEDÌ

“In attesa dell’ingresso della perturbazione persisterà una certa variabilità sulle regioni meridionali e sul versante adriatico, con qualche pioggia più frequente su Puglia e Sicilia orientale. Altrove tempo più soleggiato ma con nebbie al mattino su Val Padana e valli del Centro Italia. In serata tende a peggiorare in Sardegna per l’arrivo della perturbazione, con rovesci e temporali. Qualche pioggia o rovescio in arrivo fin sulle regioni centrali tirreniche.

METEO GIOVEDÌ

Peggiora al Nordovest con piogge e rovesci in estensione da Liguria e basso Piemonte verso il Nordest tra pomeriggio e sera con neve sulle Alpi dai 1100/1400m, ma a quote inferiori in Piemonte, anche fino a 600/800m e a tratti fino in pianura sul Cuneese. Maltempo sin dal mattino su Toscana e Lazio con piogge e rovesci anche intensi, in estensione in giornata ai settori basso tirrenici ed in serata al versante adriatico.

Neve sull’Appennino settentrionale dai 1500/1700m, a quote leggermente superiori su quello centrale. Tempo instabile anche sulle isole maggiori, mentre entro sera si attenuano i fenomeni al Nordovest. Temperature in calo al Centro-Nord. Venti di Scirocco in rinforzo.

METEO VENERDÌ

Ancora instabile o perturbato su Triveneto, isole e regioni tirreniche con rovesci anche temporaleschi sulle coste, migliora invece al Nordovest e sulle adriatiche. Neve sulle Alpi dai 900/1100m, 1200/1400m sull’Appennino centro-settentrionale. Temperature in diminuzione con ventilazione tesa o forte occidentale”.

Seguici anche su Facebook

Leggi anche:
Non paga tasse per Covid e crisi: giudice assolve imprenditrice. Le motivazioni

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com