Home » Dimessa dall’ospedale di Alzano Lombardo con febbre alta: Dalila va a casa e muore
Cronaca

Dimessa dall’ospedale di Alzano Lombardo con febbre alta: Dalila va a casa e muore

Dimessa dall’ospedale di Alzano Lombardo con febbre alta: Dalila va a casa e muore. Il dramma è accaduto nella notte tra lunedì 22 e martedì 23 novembre ad Alzano Lombardo. Una ragazza di 28 anni è morta in circostanze non chiare dopo essere stata dimessa con febbre alta dalla struttura sanitaria lombarda.

Dalila Bianchi, questo il nome della vittima, da alcuni giorni non si sentiva bene e lunedì mattina si è recata al Pronto Soccorso con febbre alta. A riportare la notizia è ‘Il Gazzettino’, secondo cui i medici l’ avevano dimessa con la prescrizione di una cura a base di antibiotici, diagnosticando alla giovane un’infezione alle vie urinarie.

Dimessa dall’ospedale di Alzano Lombardo con febbre alta: 28enne si sente male e muore a casa

Nella notte, però, la situazione è peggiorata: la ragazza si è sentita male ed è deceduta. Ancora sconosciuta la causa che ha stroncato la vita della giovane. La Procura ha aperto un’indagine per stabilire le cause del decesso della 28enne. Spetterà alla magistratura far luce su quanto successo.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Non si presenta al lavoro, trovata morta in bagno: Monica muore a 46 anni per un malore improvviso

Scandicci, coppia si lancia giù dal balcone: morti entrambi

Smantellata baby gang di spacciatori a Novi Ligure: scoperti flaconi di “purple drank”

Dimessa dall’ospedale di Alzano Lombardo con febbre alta: Dalila va a casa e muore

Meteo, l’Inverno piomba sull’Italia: in arrivo weekend da incubo

Amadeus: “Quote rosa? Rispetto ma non sono d’accordo per un motivo. Marcuzzi? Non posso confermare né smentire”

Diletta Leotta: “Film con Siani? Un aspetto mi diverte molto. Faccio un lavoro che non mi consente autoironia”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com