Home » Meteo, l’Inverno piomba sull’Italia: in arrivo weekend da incubo
Meteo

Meteo, l’Inverno piomba sull’Italia: in arrivo weekend da incubo

Meteo, l’Inverno piomba sull’Italia: in arrivo weekend da incubo. L’Inverno piomba sull’Italia nell’arco del weekend alle porte e l’inizio della nuova settimana. Già a partire da sabato, 27 novembre, un nucleo di aria fredda di matrice artica formerà un vortice sul Mar Ligure che piloterà quest’aria fredda verso l’Italia con correnti molto forti occidentali o sud occidentali.

Sono quindi attesi fenomeni intensi, grandinate e nevicate anche a bassa quota. Le prime a essere colpite saranno le Regioni settentrionali poi domenica anche sulla Sardegna e quelle centrali, infine tra lunedì e martedì anche al Sud. Di seguito le previsioni a cura di 3bmeteo.com.

METEO VENERDÌ

“Nord. Ancora piovaschi al mattino sul Triveneto con neve dai 900-1100m sulle Alpi orientali, nuvolosità variabile altrove con ampie schiarite al Nordovest. Situazione poco evolutiva per il pomeriggio sera con ancora piogge sul Nordest e nuvolosità variabile ma in un contesto più asciutto altrove.

Centro. Spiccata instabilità su Sardegna e tirreniche con piogge e rovesci, localmente anche temporaleschi intervallati da temporanee schiarite. Fenomeni più sporadici lungo l’Adriatico. Neve in Appennino dai 1400-1500m.

Sud. Rovesci e temporali tra Campania e Calabria, isolati in Sicilia. Maggiori aperture lungo l’Adriatico e sullo ionio con fenomeni più sporadici.

Temperature in lieve rialzo al Nord, in calo sulle regioni tirreniche e in Sardegna, in lieve aumento sul basso Adriatico. Venti forti sciroccali al mattino specie su basso Adriatico e Ionio, poi in rotazione da libeccio, forte la sera. Mari molto mossi o agitati con mareggiate sul Salento.

METEO SABATO

Cieli chiusi sulle Alpi confinali con nevicate anche abbondanti fino a bassa quota, variabilità al Nordovest con clima prevalentemente asciutto su Piemonte occidentale e Liguria centro occidentale, più instabile altrove con piogge, rovesci anche temporaleschi e nevicate sul nord Appennino fino a 800m.

Tempo fortemente instabile o perturbato sulle regioni centro meridionali tirreniche e la Sardegna, con rovesci, temporali, grandinate e nevicate in calo fino a 900-1100m in Appennino centrale. Maggiore variabilità sull’Adriatico centro meridionale e la Sicilia.

Temperature in calo al Nord e sulla Sardegna, stabili o in lieve calo altrove. Venti forti a rotazione ciclonica. Mari agitati con burrasche al largo e mareggiate sulle coste esposte

METEO DOMENICA

Ancora a tratti instabile al Nord, specie Emilia Romagna e Nordest con piogge e nevicate fino a bassa quota. Spiccata instabilità sulle regioni centro meridionali tirreniche e Sardegna con piogge e rovesci, anche temporaleschi grandinigeni e nevicate in Appennino fino a 600-800m.

Ampie schiarite al Nordovest, medio basso Adriatico ed estremo Sud. Temperature in ulteriore calo al Centro-Nord e parte del Sud. Venti forti a rotazione ciclonica. Mari agitati con burrasche e mareggiate”.

Seguici anche su Facebook

Leggi anche:
Focolaio Covid alla Camera: 7 deputati positivi nel giorno dei ricorsi contro il Green pass

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com