Home » Tentano rapina a un’auto ma è blindata: finisce male per 2 rapinatori – VIDEO
Cronaca World

Tentano rapina a un’auto ma è blindata: finisce male per 2 rapinatori – VIDEO

Tentano rapina a un’auto ma è blindata: finisce male per 2 rapinatori. È successo lo scorso giovedì, 18 novembre, nel sud di San Paolo, in Brasile. Qui due malviventi hanno tentato di rapinare una perdona a bordo di un’auto per strada ma gli è andata male, anzi malissimo. Questo perché la vittima che hanno scelto non viaggiava su un’auto qualsiasi ma su un veicolo blindato. E non ci ha pensato due volte prima di farsi giustizia da solo.

Tentano rapina auto blindata: inseguiti come il gatto col topo

Come mostrano le immagini che seguono, riprese dalle telecamere di videosorveglianza della rete stradale, l’auto blindata prima investe la moto dei rapinatori, poi dà loro la caccia inseguendoli come il gatti col topo, tentando di investirli a più riprese. I due ladri si danno alla fuga nascondendosi dietro alberi e muri per sfuggire a quella che sarebbe dovuta essere la loro vittima. Il filmato mostra anche i vetri dell’auto danneggiati dai colpi di pistola che ovviamente non sono entrati nell’abitacolo. Di seguito il video pubblicato su Youtube

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Precipita mentre pulisce i vetri: donna muore a pochi giorni dal matrimonio. Tragedia ad Avellino

Bolzano, organizzano Covid party per contagiarsi e avere il green pass

Furgone in fiamme a Minerbe, conducente si lancia fuori: investito e ucciso da un’auto

Nove persone impiccate sul ponte e una in autostrada: orrore in Messico

Effetto Greta sugli adolescenti: sale pressing su genitori per acquisti e atteggiamenti: il sondaggio

Il dramma di Tiziana Giardoni: “Sono morta anch’io insieme a Stefano. Così ci siamo contagiati”

Lorena Bianchetti si racconta: “Festeggio 30 anni di Tv e non mi sento vecchia. Due le più grandi soddisfazioni”

Protezione mascherina contro il Covid: stabilita la percentuale esatta di riduzione rischio

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com