Home » Investito e ucciso sulla A14: si era fermato per prestare soccorso
Cronaca

Investito e ucciso sulla A14: si era fermato per prestare soccorso

Investito e ucciso sulla A14: si era fermato per prestare soccorso. La tragedia si è consumata intorno alle 2 di questa notte, sabato 4 dicembre. Un uomo di 78 anni è rimasto ucciso sulla A14 in direzione Bologna, all’altezza del chilometro 38,5. Stando a quanto si apprende dalle prime informazioni riportate da ‘Il Resto del Carlino’, il 78enne si era fermato per prestare soccorso ad un automobilista che si era schiantato.

Si ferma per prestare soccorso: 78enne investito e ucciso sulla A14

Sul posto è intervenuta la Polizia stradale assieme ai sanitari del 118, durante il soccorso in strada l’uomo è stato investito da una terza automobile che transitava per l’A14, rimanendo ucciso. La polizia stradale è a lavoro per stabilire le dinamiche dell’accaduto. Nell’incidente a catena sarebbero rimaste coinvolte altre tre persone: due donne di 27 e 46 anni e un uomo di 29. Sono stati trasportati all’ospedale Maggiore con lievi ferite.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Covid Italia, incidenza sale a 155 ma c’è una buona notizia sull”Rt

Torino, col braccio in silicone a fare il vaccino: denunciato

Medici e operatori sanitari no-vax a lavoro, blitz dei Nas nelle strutture: centinaia di sospensioni

Furto al Veronafiere, rubate pepite d’oro al «Mineral show»: bottino record per due ladri

Gene Gnocchi: “Rottura con Gialappa’s per una frase. Mai Dire Gol? Nato con i personaggi miei e di Teocoli”

Mietta: “Selvaggia Lucarelli? Una cosa mi ha infastidita di più. Ho avuto paura quando ho letto il fogliettino del vaccino”

Mirta Merlino: “I miei genitori coppia aperta, mia mamma è andata via sei mesi per un viaggio…”

Conserva, zucchine croccanti: come preparare un contorno facile facile – VIDEO

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com