Home » Creata la benda intelligente: diagnosi e cura delle ferite in 15 minuti – VIDEO
Salute Tecnologia

Creata la benda intelligente: diagnosi e cura delle ferite in 15 minuti – VIDEO

Creata la benda intelligente: diagnosi e cura delle ferite in 15 minuti. Un team di scienziati scienziati del General Hospital di Singapore hanno creato VeCare, una benda smart dotata di un sensore in grado di fornire una diagnosi e la relativa cura delle ferite in tempo reale tramite un’app. Questo particolare dispositivo utilizza una tecnologia di sensori che può rilevare la temperatura, il pH, il tipo di batteri e i fattori infiammatori specifici delle ferite croniche in soli 15 minuti.

Secondo le stime almeno il 2% delle persone nei paesi sviluppati subisce una ferita cronica nel corso della propria vita. VeCare potrebbe essere particolarmente utile per le persone con diabete che hanno ulcere del piede. Lo ha spiegato Lim Chwee Teck, direttore dell’Institute for Health Innovation and Technology (iHealthtech) presso la National University di Singapore. “VeCare è facilmente indossabile per diversi tipi di ferite che può monitorare in tempi reale”.

Durante la fase di cicatrizzazione, le ferite possono subire infezioni che provocano dolore e stress al paziente. I diabetici con ulcere del piede, possono subire anche l’amputazione dell’arto. Nei casi di lunga degenza occorre tempo e denaro fino alla guarigione. Secondo gli scienziati la benda intelligente riduce drasticamente costi e tempi di recupero fisico.

Da Singapore la benda intelligente: test rivela tutto in 15 minuti

VeCare è la prima piattaforma di valutazione delle ferite in grado di rilevare il tipo di batteri e sondare i fattori infiammatori in un singolo test di 15 minuti. Inoltre consente una rapida valutazione del microambiente, dell’infiammazione e dello stato di infezione della ferita, rilevando più biomarcatori cronici specifici della ferita utilizzando un sistema elettrochimico.

Al momento la benda intelligente non è ancora sul mercato. Il prossimo passo per il team di ricerca è sviluppare ulteriormente VeCare per soddisfare i requisiti di sicurezza e assolvere alle normative richieste dalle agenzie del farmaco mondiali, ma c’è da scommettere che presto le potremo vedere sui pazienti. Di seguito il video pubblicato dai media cinesi su Youtube.

Seguici anche su Facebook

Leggi anche:
Il mini pesce robot che cura il cancro: microscopico, colpisce direttamente i tumori

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com