Home » Meteo, addio anticiclone: cambia tutto la prossima settimana. Le previsioni
Meteo

Meteo, addio anticiclone: cambia tutto la prossima settimana. Le previsioni

Meteo, addio anticiclone: cambia tutto la prossima settimana. Le previsioni. Le temperature sopra la media che hanno accompagnato le festività natalizie lasceranno il posto ad una nuova perturbazione in arrivo sull’Italia. Addio anticiclone, quindi, anche se in avvio della prossima settimana prevarrà comunque la sua azione. Questo fino al prossimo mercoledì, 5 gennaio, poi cambia tutto. Di seguito le previsioni a cura di 3bmeteo.com.

METEO LUNEDÌ

“Ancora grigio per nebbie o nubi basse su Val Padana, regioni tirreniche, adriatiche centro-settentrionali, coste sarde e della Sicilia occidentale con qualche pioviggine in arrivo su Levante Ligure, Toscana centro-settentrionale e localmente coste laziali e campane. Velature e stratificazioni alte in transito su Alpi e vette dell’Appennino settentrionale. Tempo soleggiato su Puglia, bassa Calabria e Sicilia centro-meridionale. Temperature in lieve diminuzione al Sud, in lieve aumento in Sardegna e sull’alto Tirreno.

METEO MARTEDÌ

Cede ancora l’anticiclone sotto la spinta di una perturbazione in discesa dal Nord Atlantico con nubi e qualche pioggia in arrivo al Nord, soprattutto sulla Liguria centro-occidentale. Entro sera deboli nevicate in arrivo sulle Alpi centro-occidentali oltre i 1500/1600m. Deboli piogge o pioviggini anche in Toscana, nuvoloso su Lazio e Campania ma senza fenomeni, altrove più soleggiato. Temperature in lieve aumento al Centro-Sud e ventilazione debole o moderata occidentale.

METEO ADDIO ANTICICLONE MERCOLEDÌ

Perturbazione in transito al Nord e sull’alto Tirreno e in Sardegna con piogge e rovesci e neve sulle Alpi. Fenomeni in estensione al basso Tirreno nel corso della giornata. Più soleggiato su regioni adriatiche e al Sud, tende a migliorare già in giornata al Nordovest.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
L’anno che verrà, Massimo Ranieri fa impazzire i social: “Ha asfaltato mezza nuova generazione di cantanti”

Trova la pistola in macchina e si spara: figlia di un poliziotto muore a 3 anni

Obbligo Dna cani, scatta la caccia in Alto Adige a chi non raccoglie deiezioni e abbandona animali

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com