Home » Tenta di rubare pacco appena consegnato: finisce male per il ladro – VIDEO
Cronaca World

Tenta di rubare pacco appena consegnato: finisce male per il ladro – VIDEO

Tenta di rubare pacco appena consegnato: finisce male per il ladro. Negli Stati Uniti dilaga il fenomeno dei cosiddetti “Porch Pirate”, ovvero i pirati del portico. Si tratta di ladri che rubano i pacchi appena consegnati dai corrieri davanti alle abitazioni. Così capita che alcuni cittadini grazie anche alle telecamere facciano più attenzione a questo tipo di problematiche.

La vicenda in questione arriva da Ditroit, nello Stato americano del Michigan. Qui un ladro tenta di rubare pacco appena consegnato dal corriere all’esterno di un’abitazione, ma il proprietario se ne accorge e reagisce male, molto male.

Come mostrano le immagini che seguono, riprese dalle telecamere di videosorveglianza, il ladro si avvicina al potenziale bottino per sottrarlo ai legittimi proprietari, ma il colpo fallisce è rischia la vita. Un uomo esce dalla casa armato con un fucile mitragliatore e intima al “Porch Pirate” di rimettere il pacco al posto suo. Richiesta accolta immediatamente. Di seguito il video pubblicato su Youtube.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Venezia, cane terrorizzato dai botti a Capodanno: scappa di casa e si arrampica per 5 metri

Malore improvviso al volante: si schianta contro il paracarro e muore a Pontelongo

Tragedia a San Martino di Castrozza, fuori pista contro gli alberi: 28enne muore sugli sci

“Porco cane è volgare e insulta l’animale”: l’espressione nel mirino dell’Associazione

Eva Grimaldi, la confessione al Grande Fratello Vip: “A me non piacciono le donne, a me piace solo…”

La rivincita di Orietta Berti: “C’è stato un periodo in cui mi schivavano tutti. Non volevo cantare ‘Finché la barca va”

Edoardo Vianello: “Politicamente corretto? Ho il Green pass. Quando canto I Watussi faccio apposta una cosa”

Gemellini nati in giorni, mesi e anni diversi: l’incredibile fatalità di Alfredo e Yolanda

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com