Home » Covid Italia, bollettino di giovedì 20 gennaio: nuovo balzo del tasso di positività, calano i casi ma più vittime
Italia News

Covid Italia, bollettino di giovedì 20 gennaio: nuovo balzo del tasso di positività, calano i casi ma più vittime

Covid Italia, bollettino di giovedì 20 gennaio: nuovo balzo del tasso di positività, calano i casi ma più vittime. Di seguito i dati forniti dal Ministero della Salute, nel consueto aggiornamento, alle 17:00 di oggi, giovedì 20 gennaio.

Il totale delle persone che hanno contratto il virus è 9.418.256 con un incremento di 188.797 (33.676 dei quali in Lombardia), nuovi casi rispetto a ieri, quando l’incremento era stato di 192.320. Sale ancora il numero di attuali positivi, sono complessivamente 2.682.041, con un incremento di 55.451, assistiti rispetto a ieri, quando c’era stato un incremento di 64.434 pazienti.

Il numero di tamponi processati nelle ultime 24 ore è di 1.110.266 (17% positivi, ieri era 16,2%), inferiori ai 1.181.889 di ieri. Sono 142.590 le vittime per coronavirus dall’inizio della pandemia, con un incremento di 385, rispetto a ieri, quando l’aumento era stato di 380.

Sale il saldo tra ingressi e dimessi dei ricoveri nei reparti di terapia intensiva. Ad oggi sono 1.698, 10 in più di ieri. Sale anche il numero di persone ricoverate nei reparti ordinari. Ad oggi sono infatti 19.659, 159 in più rispetto a ieri. Continua a crescere il numero dei guariti dopo aver contratto il coronavirus, ad oggi sono 6.593.625, con un incremento di 143.029. Ieri i guariti erano stati 136.152. (CLICCA QUI per confrontare con il report di ieri, mercoledì 19 gennaio).

Covid Italia, bollettino di giovedì 20 gennaio: i dati Regione per Regione

Lombardia 1.893.559: +33.676 casi (ieri +37.233)
Veneto 956.096: +21.833 casi (ieri +21.209)
Campania 906.823: +16.977 casi (ieri +17.056)
Emilia-Romagna 875.323: +20.140 casi (ieri +20.650)
Piemonte 752.628: +15.328 casi (ieri +15.733)
Lazio 743.319: +13.423 casi (ieri +14.534)
Toscana 628.124: +13.720 casi (ieri +12.564)
Sicilia 551.395: +7.997 casi (ieri +8.133)
Puglia 505.565: +8.333 casi (ieri +9.433)
Liguria 245.343: +6.882 casi (ieri +6.178)
Friuli Venezia Giulia 225.377: +5.238 casi (ieri +5.514)
Marche 204.837: +6.905 casi (ieri +5.850)
Abruzzo 180.855: +4.004 casi (ieri +3.822)
Calabria 154.418: +2.785 casi (ieri +2.009)
P. A. Bolzano 138.744: +2.989 casi (ieri +3.017)
Umbria 135.626: +2.133 casi (ieri +2.402)
Sardegna 112.353: +1.432 casi (ieri +2.023)
P. A. Trento 103.618: +2.659 casi (ieri +2.660)
Basilicata 52.812: +1.388 casi (ieri +1.201)
Molise 25.732: +415 casi (ieri +577)
Valle d’Aosta 25.709: +540 casi (ieri +522).

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Incendio a Borgosesia, l’inquilina dell’abitazione in fiamme muore carbonizzata: la tragedia

14enne scomparsa da Bologna, poliziotta fuori servizio la riconosce alla fermata del bus: il lieto epilogo

Incidente in tangenziale a Vicenza: scontro tra auto in galleria e fuga di gas dai serbatoi

Modena, lavanderia chiude e dona gli abiti in beneficenza: clienti infuriati

Perde le staffe in diretta contro i No vax: “Massa di imbecilli, state fermando il mondo” – VIDEO

Leo Gullotta: “Pillon medievale, fa attacchi fasulli. No vax? Persone che non sanno e non vogliono sapere”

Riccardo Cocciante: “Notre Dame diverso per un motivo. Lockdown? Ne ho approfittato per fare un’altra cosa”

Rapporti con donatore di sperma per restare incinta poi lascia bimbo in ospedale e denuncia l’uomo

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com