Home » Covid Italia, bollettino di venerdì 21 gennaio: leggera frenata dei contagi, ma i decessi restano alti
Italia News

Covid Italia, bollettino di venerdì 21 gennaio: leggera frenata dei contagi, ma i decessi restano alti

Covid Italia, bollettino di venerdì 21 gennaio: leggera frenata dei contagi, ma i decessi restano alti. Di seguito i dati forniti dal Ministero della Salute, nel consueto aggiornamento, alle 17:00 di oggi, venerdì 21 gennaio.

Il totale delle persone che hanno contratto il virus è 9.603.856 con un incremento di 179.106 (32.677 dei quali in Lombardia), nuovi casi rispetto a ieri, quando l’incremento era stato di 188.797. Sale ancora il numero di attuali positivi, sono complessivamente 2.695.703, con un incremento di 13.662, assistiti rispetto a ieri, quando c’era stato un incremento di 55.451 pazienti.

Il numero di tamponi processati nelle ultime 24 ore è di 1.117.553 (16% positivi, ieri era 17%), superiore ai 1.110.266 di ieri. Sono 142.963 le vittime per coronavirus dall’inizio della pandemia, con un incremento di 373, rispetto a ieri, quando l’aumento era stato di 385.

Sale il saldo tra ingressi e dimessi dei ricoveri nei reparti di terapia intensiva. Ad oggi sono 1.707, 9 in più di ieri. Diminuisce il numero di persone ricoverate nei reparti ordinari. Ad oggi sono infatti 19.485, 174 in meno rispetto a ieri. Continua a crescere il numero dei guariti dopo aver contratto il coronavirus, ad oggi sono 6.765.190, con un incremento di 171.565. Ieri i guariti erano stati 143.029. (CLICCA QUI per confrontare con il report di ieri, giovedì 20 gennaio).

Covid Italia, bollettino di venerdì 21 gennaio: i dati Regione per Regione

Lombardia 1.926.236: +32.677 casi (ieri +33.676)
Veneto 975.213: +19.117 casi (ieri +21.833)
Campania 920.505: +13.682 casi (ieri +16.977)
Emilia-Romagna 895.961: +20.654 casi (ieri +20.140)
Piemonte 767.303: +14.675 casi (ieri +15.328)
Lazio 758.633: +15.314 casi (ieri +13.423)
Toscana 641.153: +13.029 casi (ieri +13.720)
Sicilia 558.813: +7.418 casi (ieri +7.997)
Puglia 520.516: +8.423 casi (ieri +8.333)
Liguria 251.540: +6.197 casi (ieri +6.882)
Friuli Venezia Giulia 230.078: +4.712 casi (ieri +5.238)
Marche 210.690: +5.853 casi (ieri +6.905)
Abruzzo 184.596: +3.748 casi (ieri +4.004)
Calabria 156.630: +2.212 casi (ieri +2.785)
P. A. Bolzano 141.631: +2.887 casi (ieri +2.989)
Umbria 137.837: +2.211 casi (ieri +2.133)
Sardegna 113.963: +1.610 casi (ieri +1.432)
P. A. Trento 105.993: +2.375 casi (ieri +2.659)
Basilicata 54.198: +1.386 casi (ieri +1.388)
Molise 26.214: +482 casi (ieri +415)
Valle d’Aosta 26.153: +444 casi (ieri +540).

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Scomparso da Angera dal 3 gennaio: tragico epilogo per Raffaele

Torino, abusa dei figli e scambia video sul web: condanna esemplare per il papà orco

Milano, arrestati i rapper Baby Gang e Neima Ezza: le accuse

Rovigo, mettono Amuchina nel tè del compagno di classe: studente al pronto soccorso

“La sposa offende il Veneto”: il leghista Ciambetti contro la fiction Rai

Vittoria Puccini: “Elisa di Rivombrosa la svolta, non è giusto quello che dicono. Maestri? Soprattutto uno”

Federica Pellegrini: “Matrimonio rimandato. Magnini? Non è un argomento di cui valga la pena parlare”

Tiberio Timperi: “Unomattina? Non mi dispiacerebbe fare anche altro. Sono in una fase di ricalcolo”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com