Home » Camion con scimmie infette si ribalta: donna sotto osservazione per contatto, paura per nuova pandemia
Cronaca

Camion con scimmie infette si ribalta: donna sotto osservazione per contatto, paura per nuova pandemia

Camion con scimmie infette si ribalta: donna sotto osservazione per contatto, paura per nuova pandemia. I rischi di una nuova pandemia sono sempre dietro l’angolo. Un camion che trasportava un centinaio di scimmie da laboratorio ha avuto un incidente in Pennsylvania. L’episodio sta facendo crescere i timori di una nuova infezione.

Il mezzo, sul quale erano stipati gli animali destinati alla quarantena, è andato a scontrarsi contro un camion della spazzatura. I portelloni si sono aperti e quattro esemplari sono riusciti a fuggire, anche se tre sono stati poi catturati e «uccisi secondo le linee guida dell’American Veterinary Association». Ma nel frattempo una donna ha avuto contatti con gli animali e adesso è sotto osservazione.

A riportare la notizia è il Daily Mail, secondo cui Michelle Fallon, di Danville, che era in auto ed ha assistito all’incidente, è scesa per soccorrere il conducente e gli animali subito dopo l’incidente. La donna pensava fossero gatti, entrando così in contatto con alcune scimmie. Da allora la donna crede di essersi ammalata, nonostante sia subito vaccinata contro la rabbia.

Camion con scimmie infette si ribalta: paura per una donna sotto osservazione

«Ero vicino alle scimmie, ho toccato le casse, ho camminato attraverso le loro feci, quindi era molto vicina. Ho chiamato una linea di assistenza per sapere se ero al sicuro. Ma una scimmia mi ha sibilato contro, e c’erano delle feci in giro, e io avevo una ferita aperta, voglio sono essere prudente», ha detto la donna.

Il giorno dopo l’incidente, Fallon ha improvvisamente sviluppato tosse e occhi arrosati, diventati poi così gravi da costringerla ad andare al pronto soccorso. Le è stato detto di tenere d’occhio la sua salute per il prossimo mese nel caso in cui sviluppasse malattie infettive a causa del contatto.

Le scimmie erano arrivate negli Stati Uniti da Mauritius, ed erano dirette a una struttura di quarantena approvata dal CDC. Non è nota l’ubicazione del laboratorio né il tipo di ricerca a cui erano destinate, ma questi esemplari di scimmia, chiamati cynomolgus, sono spesso utilizzati negli studi medici.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui

Leggi anche:
Tenta di farsi vaccinare al posto di un No vax: 30enne arrestato per una cena al ristorante

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com