Home » VKontakte, hackerato il Facebook russo: inviata ai russi la verità sulla guerra in Ucraina
News World

VKontakte, hackerato il Facebook russo: inviata ai russi la verità sulla guerra in Ucraina

VKontakte, hackerato il Facebook russo: inviata ai russi la verità sulla guerra in Ucraina. VKontacte, il social media russo è stato violato e ha inviato ai suoi utenti informazioni sulla guerra della Russia con l’Ucraina. E non solo, perché gli hacker hanno informato i cittadini russi sulle molte difficoltà che sta incontrando l’esercito di Putin. Gli utenti sono venuti a conoscenza anche dei bombardamenti da parte dell’esercito di Mosca delle infrastrutture civili dell’Ucraina.

A riportare la notizia è il quotidiano online Kyiv Independent, secondo cui gli utenti di VK hanno ricevuto messaggi dall’account ufficiale del social network attraverso i quali venivano informati sul vero numero delle vittime e sull’impatto della guerra della Russia contro l’Ucraina.

“L’esercito russo ha distrutto molte città pacifiche, distrutto più di 3.500 infrastrutture civili. Decine di migliaia di civili sono rimasti feriti e più di 5.000, di cui 100 bambini, sono morti. È impossibile contare il numero esatto di cadaveri. Questa aggressione criminale deve essere fermata e gli autori devono essere puniti”, si legge in un messaggio.

VKontakte, hackerato il Facebook russo

Un altro recita: “Nessuno dei compiti stabiliti dall’esercito russo è stato adempiuto: centinaia di unità di equipaggiamento sono state distrutte, decine di migliaia di soldati russi sono stati feriti, 560 sono stati fatti prigionieri e più di 11mila sono morti in Ucraina”.

Il rapporto inviato agli utenti russi di VK afferma anche che l’economia russa è sull’orlo del collasso. Il messaggio avvisa inoltre che è stato effettuato l’accesso a tutte le informazioni degli utenti e che saranno puniti gli utenti che sostengono la guerra.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Bimba ucraina investita e uccisa da un’auto: 5 anni, era arrivata in Italia da pochi giorni

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com