Home » Seregno, scoperta discoteca abusiva: centinaia di minorenni ammassati in uno scantinato
Cronaca

Seregno, scoperta discoteca abusiva: centinaia di minorenni ammassati in uno scantinato

Seregno, scoperta discoteca abusiva: centinaia di minorenni ammassati in uno scantinato. È successo nella serata tra sabato 12 e domenica 13 marzo a Seregno, in provincia di Monza e Brianza, dove i carabinieri della locale caserma e 9 agenti della Polizia Locale hanno scoperto una discoteca abusiva. All’interno del sotterraneo di un bar erano stipati quattrocento minorenni tutti di età compresa tra i 14 e i 16 anni, erano intenti a consumare alcol e senza mascherina.

Seregno discoteca abusiva scoperta da carabinieri e polizia locale

Stando a quanto si apprende dalle prime informazioni, il locale, che non aveva alcuna uscita di sicurezza, è stato posto sotto sequestro e il titolare denunciato. A riportare la notizia è ‘Il Messaggero’, secondo cui il titolare aveva trasformato in discoteca un locale usato in precedenza come magazzino. La scala dava accesso a una sala da ballo con divanetti, tavolini, privé, luci stroboscopiche e musica ad alto volume. Forte vedita di alcolici e molti assembramenti di ragazzi senza mascherina.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Tentata rapina alle poste di Bellona: arrestati nonni rapinatori in trasferta da Roma

Montesilvano, arrestata nonna cocaina: nonnina arzilla con supermarket della droga in casa

Bimba di 5 anni scomparsa a Campobasso: ricerche in corso nei boschi

Polonia: “Pronti a schierare armi nucleari Usa”. Cessate il fuoco a Mariupol

Meteo, pioggia e freddo con le ore contate ma c’è un’insidia: le previsioni per la prossima settimana

Matilde Gioli: “Momento d’oro? C’è un motivo. Vi racconto il mio nuovo amore conosciuto grazie ai cavalli”

Bambola Ramona: “Sparita dalla Tv da 8 anni. Ho rischiato di morire, oggi faccio altro. Seno ridotto? L’ho fatto per un motivo”

Comune spende 23mila euro per mandare i gatti in hotel di lusso: la polemica

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com