Home » Arisa: “Storia con Vito Coppola? Ecco come stanno veramente le cose. Io da sposare? Ci vorrebbe una statua…”
Gossip

Arisa: “Storia con Vito Coppola? Ecco come stanno veramente le cose. Io da sposare? Ci vorrebbe una statua…”

Arisa: “Storia con Vito Coppola? Ecco come stanno veramente le cose. Io da sposare? Ci vorrebbe una statua…”. Arisa e la storia con Vito Coppola, la cantante lucana parla a cuore aperto della sua situazione sentimentale, e non solo, in una intervista a ‘Il Corriere della Sera’. Ve ne proponiamo alcuni passaggi.

[…] Ha fatto la coach ad Amici, ha vinto Ballando con le stelle, ora è giurata al Cantante mascherato, perché tanta tv?
«Avevo bisogno di stabilire un rapporto col pubblico. Un rapporto di parentela, come dice Maurizio Costanzo. Il sorriso della gente che mi ama mi aiuta a sorridere. Finché non avrò altro, cercherò di tenermi quest’affetto e quello della mia famiglia».

«Altro» che cosa?
«Lasciamo perdere… Sono difficile e sono sempre circondata da tantissime persone: staff, manager, collaboratori… E ognuno mi dà un parere sulla mia vita. Io ascolto: la considerazione degli altri è sempre un arricchimento. Poi, decido io, ma non sempre ho lucidità di fare le scelte giuste, perché le mie scelte sarebbero radicali e quindi pericolose».

Pericolose come, per esempio?
«Oggi, nel 2022, l’amore non è considerato un sentimento così importante. Mi dicono “vabbè hai la carriera, pensa a quello”. Mi dicono “tu sei Arisa”. Sinceramente? Io so com’è avere successo e riconoscibilità, però amo la normalità, amerei gestire la mia casa, le mie cose, ma vivo sempre la foga di dover fare, correre, andare e mi perdo per strada tutto. Si tende a pensare che i sentimenti siano solo il contorno al successo personale».

Arisa: “Storia con Vito Coppola? Ecco come stanno veramente le cose”

Ora, è innamorata?
«Sì, lo sono».

Di Vito Coppola, suo partner a Ballando?
«Questo lo scrive?».

L’ha baciato in diretta tv, poi ha scritto sui social «ci abbiamo provato, non è andata». Dopo, lui ha detto a Novella 2000 che c’è più di un’amicizia. E vi siete baciati nel video di Cuore. State insieme o no?
«È proprio questo il problema: che non stiamo insieme. E non stare insieme a distanza è molto difficile. Lui vuole fare la sua vita e vorrebbe che io ci sia senza essere invadente. Ma io non sono una da strategie, quella che non ti scrive o lascia squillare a vuoto… La vita è breve. Può succedere una guerra, il tempo non è infinito e mi spiace non dirsi tutto quello che ci si vuole dire nel momento in cui lo si pensa, mi spiace non amare seriamente, non litigare seriamente. Mi spiace quando le cose sono a metà. Non riesco a esprimermi nel mezzo. Poi, capisco che non sono una donna da sposare».

Arisa non è da sposare?
«Se non fossi Arisa e avessi più tempo, sarei una donna non da sposare ma a cui fare una statua: sono molto propensa ad amare, mi piace prendermi cura dell’altro. Però la vita che faccio è questa: mi muovo sempre seguita da tante persone e io non posso mai seguire nessuno. Non sono mai sola e, quando sono sola, sono solissima».

[…] Come sono i momenti in cui resta sola?
«Vivo con le cuffie e i manuali di comportamento, ora leggo John Grey, Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere: cerco di capire come approcciarmi ai marziani, ma più leggo, più faccio il contrario».

[…] Il 20 agosto compie 40 anni, che effetto fa?
«Di scossa. Della serie: basta perdere tempo».

Seguici anche su Facebook. Clicca qui

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com