Home » Meteo, weekend estivo ma non per tutti: nubi e piogge su due zone
Meteo

Meteo, weekend estivo ma non per tutti: nubi e piogge su due zone

Meteo, weekend estivo ma non per tutti: nubi e piogge su due zone. I bordi dell’anticiclone, quello settentrionale poco a nord delle Alpi e quello meridionale, poco a sud della Sicilia, saranno le uniche zone con fenomeni di instabilità.

Si tratterà di nubi temporalesche che si formeranno soprattutto in prossimità dei rilievi alpini e prealpini ma isolatamente anche lungo l’Appennino all’estremo sud della Penisola. Le zone maggiormente esposte saranno le Alpi e le Prealpi centro orientali, quindi dalla Lombardia al Friuli. Qui avremo temporali diurni sia nella giornata di giovedì ma ancor di più in quella di venerdì.

Temporali che interesseranno con maggiore incisività l’Alto Adige ma che non è escluso possano sbordare sulla Lombardia, il Veneto ed il Friuli anche ai settori di alta pianura. Dall’altra parte della Penisola avremo qualche sporadico temporale lungo l’Appennino calabrese e quello siciliano. Per il resto tutto sole e caldo con temperature che saranno di stampo estivo. Di seguito le previsioni fino al weekend a cura di 3bmeteo.com.

WEEKEND TRA SOLE E LOCALI TEMPORALI

“L’anticiclone sub tropicale appena giunto sull’Italia dovrà fronteggiarsi nel weekend con una prima insidia. Una perturbazione atlantica associata ad un vortice sul nord Europa che transiterà velocemente tra Francia e Germania e che sarà in grado di demolire seppur temporaneamente il bordo più settentrionale dell’alta pressione. Queste infiltrazioni umide e instabili porteranno dei rovesci e dei temporali e non solo nelle ore centrali della giornata come potrà invece accadere tra giovedì e venerdì. Ma andiamo con ordine:

LA GIORNATA DI SABATO

Si aprirà già con una certa instabilità sul Nordest, piogge e rovesci anche temporaleschi saranno possibili su Alpi e Prealpi tra Veneto e Friuli con un locale coinvolgimento anche dei settori di pianura. Nel pomeriggio i temporali potranno interessare anche le Alpi e le Prealpi occidentali e centrali con il rischio che qualche fenomeno sfori ancora sulle pianure limitrofe tra la Lombardia ed il Triveneto.

Sul resto della Penisola tempo soleggiato e stabile pur con la possibilità di qualche isolato temporale di calore sull’Appennino ligure e quello Tosco Emiliano. Le temperature saranno ancora di stampo estivo su tutta la penisola con punte fino a 29/30°C sulle pianure del Nord e le zone interne del Centro-Sud.

LA GIORNATA DI DOMENICA

Dovrebbe risultare migliore perché la perturbazione si sarà allontanata, tuttavia qualche strascico di instabilità potremo ancora trovarlo nelle ore centrali della giornata. Riteniamo possibile ancora qualche temporale seppur in forma isolata su Alpi/Prealpi e Appennino sia centro settentrionale che meridionale. Altrove le condizioni dovrebbero restare soleggiate. Non sono previste grandi variazioni di temperatura salvo una leggera diminuzione sulle regioni centro settentrionali nei valori massimi”.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui 

Leggi anche:
Apocalisse in Cina: a Zhoushan cielo rosso sangue ma c’è una spiegazione – VIDEO

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com