Home » Blackout durante la cerimonia nuziale: due donne sposano gli sposi sbagliati
Curiosità

Blackout durante la cerimonia nuziale: due donne sposano gli sposi sbagliati

Blackout durante la cerimonia nuziale: due donne sposano gli sposi sbagliati. È successo nel villaggio di Aslana, nello stato del Madhya Pradesh, in India. Qui due sorelle che si stavano sposando nello stesso giorno e alla stessa ora, si sono ritrovate sposate con l’uomo sbagliato a causa di un incredibile blackout che ha creato un enorme caos.

L’interruzione di corrente è infatti avvenuta proprio mente si stava svolgendo la cerimonia. Nella confusione di un fuggi fuggi generale, il sacerdote ha continuato a recitare i riti ma ha confuso accidentalmente le coppie. Secondo il padre delle spose Ramesh Lal, il prete potrebbe essere stato confuso poiché le due donne vestivano entrambe in abiti rossi con il velo sul viso. Non è chiaro se la coppia conoscesse gli uomini che stavano sposando.

È tradizione che anche gli uomini indiani indossino un velo di fiori quando sposano le loro promesse. Sebbene l’errore sia stato successivamente corretto, evidenzia la prevalenza di interruzioni di corrente in India a causa di un aumento della domanda di energia. Poiché le temperature sono elevate in tutta l’India, le aziende hanno fatto ricorso a tagli di potenza per far fronte alla domanda.

Blackout durante la cerimonia nuziale: prete confonde gli sposi

Più di un miliardo di persone in tutta l’Asia meridionale stanno affrontando un’ondata di caldo record che li lascia “senza fiato in qualunque ombra trovino”. Le temperature nel nord dell’India sono salite a 47°C mentre il vicino Pakistan ha sofferto il suo marzo più caldo degli ultimi 61 anni.

Il primo ministro indiano Narendra Modi ha dichiarato ad aprile: “Le temperature stanno aumentando rapidamente nel paese e stanno aumentando molto prima del solito”. Lo shock termico ha spinto i ghiacciai delle catene montuose dell’Himalaya, dell’Hindu Kush e del Karkoram ad accelerare il loro rapido scioglimento.

Circa 30 laghi glaciali creati dai recenti aumenti di calore sono ora a rischio di pericolose inondazioni. Le temperature dovrebbero scendere dopo l’arrivo dei monsoni, con la stagione che dovrebbe arrivare questo mese. Lo riporta il Daily Mail.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui

Leggi anche:
Apocalisse in Cina: a Zhoushan cielo rosso sangue ma c’è una spiegazione – VIDEO

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com