Home » Treviso, insulti alla preside per il figlio bocciato: papà condannato a risarcire la scuola
Cronaca

Treviso, insulti alla preside per il figlio bocciato: papà condannato a risarcire la scuola

Treviso, insulti alla preside per il figlio bocciato: papà condannato a risarcire la scuola. I fatti risalgono al 2019 ma solo ora la notizia è circolata, dopo che sono terminati gli strascichi giudiziari. Un uomo di 43 anni, dopo aver appreso che il figlio era stato bocciato, ha dato in escandescenza ai colloqui di fine anno, insultamdo la preside della scuola media davanti agli altri genitori presenti.

Treviso, insulti alla preside per il figlio bocciato: dovrà risarcire la scuola

A riportare la notizia è ‘Il Gazzettino’, secondo cui l’uomo è stato denunciato e davanti al giudice di pace non è rimasto che scusarsi pubblicamente e risarcire la scuola con 200 euro. L’uomo avrebbe giustificato la sua reazione attribuendola alla condizione del figlio dislessico. Il 25 maggio arriverà la sentenza definitiva dopo aver verificato sia la pubblicazione delle scuse che il versamento dei 200 euro a titolo di risarcimento. Somma che verrà impiegata per sostenere progetti didattici.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Blitz a Ciaculli e Brancaccio, duro colpo ai clan da carabinieri e polizia: 31 misure

Disperso nel bosco a Soccosta: tragico epilogo per Giuseppe de Silvestro

Esasperato dalla moglie per le pulizie, evade dai domiciliari e si fa arrestare: “Riportatemi dentro”

Finlandia verso la Nato, arriva la prima ritorsione di Putin

Meteo, anticiclone minacciato dalle piogge: in arrivo temporali su alcune zone

Beatrice Valli completamente nuda: l’addio al nubilato è piccantissimo – FOTO

Michelle Hunziker e i cani: “I maschi sono come gli uomini. Così affidiamo quelli di Striscia”

Ritrova la madre biologica dopo 29 anni e se ne innamora: “Tra di noi sesso fantastico”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com