Home » Tatuaggi sul figlio di 1 anno: madre posta le foto e finisce nella bufera
Curiosità

Tatuaggi sul figlio di 1 anno: madre posta le foto e finisce nella bufera

Tatuaggi sul figlio di 1 anno: madre posta le foto e finisce nella bufera. Si chiama Shamekia Morris, è una stilista di West Palm Beach, nello Stato americano della Florida, ed è finita nella bufera dopo aver postato sui social network le foto che ritraggono il figlio con il corpo riempito di tatuaggi temporanei.

La donna, amante dei tatuaggi, è stata presa di mira dagli utenti per la scelta di tatuare il suo bambino di un anno, con i più critici che l’accusano di crescerlo come un “gangster” e un “teppista”. La donna ha iniziato a fare tatuaggi temporanei su suo figlio Treylin quando aveva solo sei mesi.

Spesso copre il piccoletto, che è diventato ampiamente noto sui social media con il nome utente NuggerWorld561, dalla testa ai piedi di tatuaggi, con disegni su pancia, braccia, schiena e gambe. E anche se i tatuaggi non sono reali, molte persone l’hanno criticata per la scelta.

Molti l’hanno definita una “cattiva madre”. “Ho molti contraccolpi, la gente dice che sto crescendo mio figlio come un ‘gangster’, un ‘teppista’, che non sono abituati a vedere un bambino con i tatuaggi”.

Quando Shamekia iniziò a fare tatuaggi temporanei a Treylin, molti membri della sua famiglia non erano d’accordo. Ma ora, dopo aver visto crescere i suoi follower sui social media (ha accumulato oltre 300.000 follower su TikTok), hanno cambiato idea.

Tatuaggi sul figlio di 1 anno: madre nella bufera

Quando ho iniziato a tatuare Treylin, la mia famiglia lo odiava per i tatuaggi. Erano molto arrabbiati. Ma ora che vedono che può essere qualcosa di positivo, lo adorano. Perché quando usciamo attira molta attenzione e i bambini adorano i tatuaggi”, racconta.

Sua sorella Dinera lo spiega così: “Quando Shamekia ha avuto l’idea, ero totalmente contraria. Non volevo che lei gli facesse questo. Ma vedendo dove potevano portare lei e Treylin, non ho avuto problemi perché si è rivelata una cosa positiva“.

Treylin ha la sua cabina armadio, piena di vestiti per bambini, oltre a oltre 150 paia di scarpe da ginnastica. Accessoria spesso l’aspetto del bambino con gioielli stravaganti, tra cui catene d’oro e collane scintillanti. “Penso che a Treylin piaccia travestirsi. Quando si vede vestito allo specchio si sente, salta, balla. Penso davvero che gli piaccia“, rivela.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui 

Leggi anche:
Da donna a uomo, poi cambia idea e torna di nuovo donna: “Ho capito una cosa importante”

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com