Home » Attività fisica contro il cancro: stabilito il tempo di esercizi settimanale che può amplificare l’effetto dei farmaci
Salute

Attività fisica contro il cancro: stabilito il tempo di esercizi settimanale che può amplificare l’effetto dei farmaci

Attività fisica contro il cancro: stabilito il tempo di esercizi settimanale che può amplificare l’effetto dei farmaci. L’esercizio fisico può aiutare a sconfiggere il cancro: due ore e mezza di attività fisica ogni settimana possono amplificare l’effetto dei farmaci, affermano gli scienziati

I ricercatori della NYU Grossman School of Medicine, a New York, hanno scoperto sui topi che fare esercizio fisico per 30 minuti, cinque volte a settimana, ha ridotto il tasso di formazione del cancro del 50%. Un altro test che ha visto i topi correre regolarmente su un tapis roulant per tre settimane ha ridotto il peso del tumore del 25%.

È stato scoperto che l’induzione dell’adrenalina attraverso l’esercizio stimola il corpo a produrre più di una proteina chiamata interleuchina-15. Questo a sua volta aumenta la capacità delle cellule T CD8, una cellula del sistema immunitario che attacca e uccide le cellule tumorali del pancreas.

Gli scienziati hanno scoperto che le proteine ​​rilasciate dal corpo per aiutare a riparare i muscoli usurati dall’esercizio fisico attaccano anche le cellule tumorali. Dopo aver dimostrato la loro teoria sui topi, hanno analizzato i dati di una sperimentazione umana su 75 pazienti con cancro al pancreas.

A un gruppo è stato chiesto di fare un’ora di allenamento per la forza, e 90 minuti di esercizio aerobico a settimana prima di sottoporsi a un intervento chirurgico per rimuovere i tumori. Coloro che hanno seguito il programma di allenamento di sei settimane hanno avuto un tasso di sopravvivenza globale di cinque anni superiore del 50% rispetto a coloro che non hanno seguito il regime.

Attività fisica contro il cancro: lo studio della NYU

La scienza ha spesso dimostrato i benefici dell’esercizio in termini di riduzione del rischio delle persone di sviluppare il cancro. Ma questo studio suggerisce che potrebbe anche aiutare le persone che soffrono della malattia. I ricercatori hanno quindi analizzato i risultati di una sperimentazione clinica sull’uomo nel 2017.

A questi pazienti è stato chiesto di eseguire attività sportive di rafforzamento per 30 minuti, che potevano includere esercizi di resistenza, allenamento con i pesi o yoga, due volte a settimana. È stato anche detto loro di fare una camminata veloce per 30 minuti almeno tre volte a settimana.

Hanno seguito il regime per sei settimane prima di essere operati per rimuovere i loro tumori. Gli esami del sangue regolari hanno mostrato che i pazienti che facevano esercizio avevano più cellule T CD8. E guardando le cartelle cliniche, i ricercatori hanno scoperto che questi pazienti avevano anche tassi di sopravvivenza globale superiori del 50% dopo cinque anni.

I ricercatori della NYU hanno affermato che i risultati del loro studio hanno mostrato per la prima volta come anche piccole quantità di esercizio potrebbero aiutare a curare il cancro al pancreas. Gli scienziati sostengono che questo era fondamentale per il cancro al pancreas in quanto ha opzioni di trattamento così limitate. Gli scienziati sperano che la scoperta alla fine porterà a un trattamento migliore per questo tipo di cancro spesso letale.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui

Leggi anche:
Come smaltire il pranzo: stabilite le ore di cammino per eliminare i kg di troppo

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com