Home » Vicenza, uccide l’ex e scappa: trovato morto in auto, ha ammazzato anche l’attuale compagna
Cronaca

Vicenza, uccide l’ex e scappa: trovato morto in auto, ha ammazzato anche l’attuale compagna

Vicenza, uccide l’ex e scappa: trovato morto in auto, ha ammazzato anche l’attuale compagna. Accade a Vicenza, dove un uomo di 42 anni ha ucciso in strada a colpi di pistola l’ex compagna, la 42enne di origine serbe Lidia Miljkovic. Poi, dopo essere scappato con l’attuale fidanzata, una giovane di origine venezuelana, avrebbe assassinato anche lei e si sarebbe tolto la vita.

Il responsabile del duplice omicidio, Zlatan Vasiljevic, è un cittadino bosniaco di 42 anni. I due corpi sono stati trovati all’interno di un’auto, ferma in una piazzola della tangenziale ovest. All’interno della vettura sono stati rinvenuti i corpi del 42enne e della sua nuova compagna, oltre a dell’esplosivo. La tangenziale di Vicenza è stata chiusa per precauzione in ogni senso di marcia, e anche la confinante corsia in direzione di Milano dell’autostrada A4.

Vasiljevic era stato arrestato il 26 marzo 2019 dai carabinieri per reiterati maltrattamenti in famiglia, in seguito alla denuncia di Lidia Miljkovic. Sempre dallo stesso anno, era stato emesso nei suoi confronti un ordine restrittivo con divieto di avvicinamento alla donna. La vittima aveva appena accompagnato a scuola i due figli di 14 e 16 anni e aveva ripreso l’auto.

Uccide l’ex è scappa: trovato morto in auto con l’attuale compagna, ha ucciso anche lei

Dalle testimonianze raccolte, pare che l’ex abbia iniziato a sparare mentre la 42enne si trovava ancora dentro la vettura. Il titolare della ditta di catering per cui Lidia Miljkovic lavorava ha rivelato che, in passato, la donna era stata picchiata e poi denunciata dall’ex. Secondo l’uomo, Vasiljevic “le aveva fracassato il cranio” causandole ferite gravi. La denuncia ai suoi danni sarebbe stata presentata dall’uomo per il presunto abbandono dei figli.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Milano, spiavano cittadini ignari anche negli spogliatoi: sgominati due gruppi criminali

Cortina, Ferrari perde il controllo e finisce contro un camion: auto distrutta

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com