Home » Bimba trovata morta a Catania, la madre confessa l’omicidio ma non i dettagli
Cronaca

Bimba trovata morta a Catania, la madre confessa l’omicidio ma non i dettagli

Bimba trovata morta a Catania, la madre confessa l’omicidio ma non i dettagli. Martina Patti, 23 anni, ha confessato a carabinieri e procura di avere ucciso la figlia Elena Del Pozzo di 5 anni. Ma nell’interrogatorio non ha saputo spiegare come e perché avrebbe commesso il delitto. La versione del rapimento era solo una messa in scena per coprire l’omicidio.

La 23enne in mattinata aveva fatto ritrovare il corpo. Ieri aveva denunciato il sequestro della bambina da parte di tre uomini armati e incappucciati, subito dopo aver prelevato la figlia all’asilo. La donna avrebbe detto di avere agito senza capire quello che stava facendo. Non è riuscita a fornire una dinamica completa del delitto né del movente. La Procura sta predisponendo il suo fermo per omicidio pluriaggravato e occultamento di cadavere.

Bimba trovata morta a Catania, la madre confessa

Il corpo è stato trovato in un fondo agricolo distante alcune centinaia di metri dalla casa in cui la bambina abitava con la mamma. La denuncia della madre da subito è apparsa “poco credibile” nella ricostruzione fornita agli inquirenti. Alcune ‘anomalie’ sono emerse subito agli investigatori. La dinamica del sequestro nel racconto della donna: tre uomini incappucciati e uno armato di pistola.

Nessun testimone, oltre lei, dell’episodio. Non chiama subito aiuto sul posto, telefonando al 112, ma prima va a casa e poi con i familiari dai carabinieri a presentare la denuncia. Anomalie che hanno portato carabinieri e Procura a pressioni sulla donna che ha rivelato dove trovare il corpo della figlia.

Seguici anche su Facebook. Clicca qui per diventare fan della nostra pagina

Leggi anche:
Roma, 15enne accoltellato da un amico nel quartiere Prati: è grave

Bimba rapita a Catania, tragico epilogo: trovato il cadavere di Elena Del Pozzo

Far West a Galliera, furgoni incendiati per sbarrare strade e assaltare un’azienda: bottino ingente

Castelguidone, lista di destra corre da sola alle elezioni…e perde: il caso

Loading...
ForzAzzurri.net

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com